Premier League giornata 29: il Chelsea sbanca Anfield

0

Negli anticipi della ventinovesima giornata, il Manchester City continua la sua incredibile marcia superando il Wolverhampton e si porta a +14 sul Manchester United che non va oltre il pari contro il Crystal Palace. Pareggio anche del Leicester ma il colpo di giornata lo fa il Chelsea che vince in casa del Liverpool. Vittorie anche per Tottenham ed Everton. Di seguito l’analisi della giornata 29 di Premier League.

Premier League – Giornata 29: Man. City-Wolverhampton 4-1, Crystal Palace-Man. United 0-0, Burnley-Leicester 1-1

Aveva battuto con fatica il West Ham lo scorso weekend e ancora con fatica batte i Wolves il Manchester City nonostante il punteggio di 4-1. Un City che ha sbloccato il punteggio con un autorete di Dendoncker per poi venire raggiunto da Coady; a dieci minuti dalla fine ci pensano Gabriel Jesus (doppietta) e Mahrez a far ottenere a Guardiola la quattordicesima vittoria consecutiva in campionato che vale un altro allungo.

Premier League giornata 29: il Chelsea sbanca Anfield

Il Manchester United pareggia e sprofonda a meno quattordici dai cugini. Red Devils bloccati sullo 0-0 dal Crystal Palace e che nelle ultime otto partite hanno vinto solo una volta pareggiando ben cinque volte.

Non approfitta del pari dello United, il Leicester che non va oltre l’1-1 sul campo del Burnley mantenendo la terza posizione. Foxes costrette alla rimonta visto il gol regalato a Vydra ma che poi impattano grazie ad Iheanacho.

Liverpool-Chelsea 0-1, West Brom-Everton 0-1, Fulham-Tottenham 0-1, Sheffield United-Aston Villa 1-0

Quinta sconfitta filata casalinga per il Liverpool stavolta ad opera del Chelsea che con la cura Tuchel ha ottenuto cinque successi e tre pari. A firmare i tre punti ad Anfield ci pensa Mount oltre ad un’ottima organizzazione difensiva che non ha concesso quasi nulla ai Reds, a dimostrazione che i problemi della squadra di Klopp non sono soltanto difensivi (vedi la prestazione di Salah sostituito a metà ripresa).

Blues al quarto posto in classifica mentre il Liverpool che scivola al settimo posto.

Premier League giornata 29: il Chelsea sbanca Anfield

Vittoria che vale oro, la terza consecutiva, per l’Everton che sconfigge il WBA grazie al solito Richarlison e scavalca i cugini piazzandosi alle spalle del Chelsea con una partita in meno.

Successo di misura anche per il Tottenham che batte, in uno dei tanti derby di Londra, il Fulham. Basta un autogol di Adarabioyo agli Spurs per portare a casa i tre punti e rimanere a cinque lunghezze dal Chelsea quarto.

Infine sorprendente sconfitta dell’Aston Villa sul campo del fanalino di coda Sheffield. A decidere la partita ci pensa una rete di McGoldrick; non basta ai Villans la superiorità numerica di oltre mezzora in virtù dell’espulsione di Jagielka.

Premier League, il programma della giornata 27

  • Burnley – Arsenal
  • Sheffield United – Southampton
  • Aston Villa – Wolverhampton
  • Brighton – Leicester
  • West Brom – Newcastle
  • Liverpool – Fulham
  • Man. City – Man. United
  • Tottenham – Crystal Palace
  • Chelsea – Everton
  • West Ham – Leeds

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui