Premier League, giornata 30: parità tra Manchester City e Arsenal, Liverpool solo in vetta

0

Tra Manchester City e Arsenal vince il Liverpool che approfitta del pareggio fra le due rivali battendo in rimonta il Brighton. Vittorie per Aston Villa e Tottenham in zona Champions, pareggio invece del Manchester United. Di seguito l’analisi della giornata 30 di Premier League.

Premier League – Giornata 30: Man. City-Arsenal 0-0, Liverpool-Brighton 2-1

Tanta intensità ma poche occasioni nel big match Manchester CityArsenal. Gunners che hanno lasciato il possesso palla agli avversari e hanno fatto un’ottima fase difensiva concedendo pochissimo alla squadra di Guardiola. Arteta e i suoi escono dunque imbattuti dall’Etihad e restano davanti ai rivali.

Approfitta di questo pareggio il Liverpool che sconfigge non senza fatica il Brighton. I Reds vanno sotto subito in virtù della rete di Welbeck ma poi rimontano con i gol di Luis Diaz e Salah. Klopp dunque batte così per la prima volta De Zerbi e allunga a +2 sull’Arsenal e +3 sul City.

Premier League, giornata 30: parità tra Manchester City e Arsenal, Liverpool solo in vetta

Aston Villa-Wolverhampton 2-0, Tottenham-Luton Town 2-1, Brentford-Man. United 1-1, Newcastle-West Ham 4-3

Dopo due partite, torna alla vittoria l’Aston Villa che regola 2-0 il Wolverhampton. Villains che mantengono la quarta piazza grazie alle marcature di Diaby e Konsa.

A meno tre dal quarto posto c’è il Tottenham: gli Spurs battono in rimonta il Luton Town che era passato in vantaggio con Chong. Poi l’autorete di Kaborè e il gol di Son ribaltano il punteggio per tre punti fondamentali nella lotta Champions.

Il Manchester United esce indenne dal campo del Brentford: Bees che colpiscono ben tre legni e tirano una trentina di volte in porta rischiando la beffa quando Mount al 96′ porta avanti i Red Devils. Ci è voluta una segnatura di Ajer al 99′ per impattare sull’1-1.

Partita folle al St James’ Park dove il Newcastle va in vantaggio col rigore di Isak, viene rimontato dal West Ham in virtù dei gol di Antonio, Kudus e Bowen, per poi riuscire addirittura vincere grazie alla seconda rete di Isak e alla doppietta di Barnes.

Chelsea-Burnley 2-2, Bournemouth-Everton 2-1, Nottingham Forest-Crystal Palace 1-1, Sheffield-Fulham 3-3

In superiorità numerica per oltre un tempo, il Chelsea non va oltre il pareggio casalingo contro il Burnley. Due volte avanti con Palmer, i Blues si fanno raggiungere prima da Cullen e poi da O’Shea.

Ancora una sconfitta, la terza consecutiva, per l’Everton. Toffies battuti stavolta dal Bournemouth 2-1: a segno Solanke e autogol di Coleman per le Cherries, di Beto la rete degli ospiti.

Pareggio per 1-1 tra Nottingham Forest e Crystal Palace: ospiti in vantaggio con Mateta, pari del Forest siglato da Wood.

Le segnature nel finale di Reid e Rodrigo consentono al Fulham di pareggiare una partita che sembrava persa in casa dello Sheffield. Le altre marcature dell’incontro le avevano firmate Bereton (doppietta), McBurnie e Palinha.

Classifica

Premier League, giornata 30: parità tra Manchester City e Arsenal, Liverpool solo in vetta

Premier League, il programma della giornata 31

Premier League, giornata 30: parità tra Manchester City e Arsenal, Liverpool solo in vetta

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui