Premier League, giornata 38: il Manchester City è campione. I verdetti dell’ultima giornata

0

Il Manchester City vince ancora una volta il titolo sconfiggendo nell’ultima giornata il West Ham. Si arrende l’Arsenal, nonostante un gran girone di ritorno. Liverpool e Aston Villa vanno in Champions, Tottenham in Europa League e Chelsea in Conference mentre retrocede il Luton Town che si aggiunge a Sheffield e Burnley. Di seguito l’analisi della giornata 38 di Premier League.

Premier League – Giornata 38: Man. City-West Ham 3-1, Arsenal-Fulham 2-1

Quarto titolo consecutivo, nessuno ci era mai riuscito, per il Manchester City che batte il West Ham grazie alla doppietta di Foden e alla rete di Rodri. Per i Cityzens si tratta anche della sesta Premier nelle ultime sette stagioni. Decisiva per la squadra di Guardiola è stata la vittoria conquistata nel recupero di martedì contro il Tottenham che ha spalancato le porte del successo.

Ci ha provato fino alla fine l’Arsenal vincendo anche l’ultima partita dell’anno contro l’Everton per 2-1 in rimonta, frutto delle reti di Tomiyasu e Havertz dopo l’iniziale vantaggio di Gueye. Gunners che hanno vinto ben 28 partite in campionato, più dell’Arsenal degli Invincibili 2003/04, ultima squadra a conquistare la Premier.

Premier League, giornata 38: il Manchester City è campione. I verdetti dell'ultima giornata

Liverpool-Wolverhampton 2-0, Crystal Palace-Aston Villa 5-0, Sheffield-Tottenham 0-3, Chelsea-Bournemouth 2-1, Brentford-Newcastle 2-4, Brighton-Man. United 0-2

Dopo 491 match sulla panchina del Liverpool, si chiude il ciclo di Jurgen Klopp con i Reds. Una chiusura vincente quella contro il Wolverhampton e firmata dalla marcature di Mac Allister e Quansah. Si qualifica per la Champions anche l’Aston Villa che torna a disputare la massima competizione europea dopo ben quarant’anni. Villains usciti sconfitti dal campo del Crystal Palace con un roboante 5-0 in virtù della tripletta di Mateta e della doppietta di Eze.

Il Tottenham batte lo Sheffield con la doppietta di Kulusevski e il gol di Porro e accede all’Europa League. Il Chelsea sconfigge il Bournemouth e si qualifica alla prossima Conference League. Vincono anche Newcastle e Manchester United contro rispettivamente Brentford e Brighton: i Red Devils sono fuori dalle coppe e avranno bisogno di vincere la FA Cup contro il Manchester City per un posto in Europa.

Luton Town-Fulham 2-4, Burnley-Nottingham Forest 1-2

Il già retrocesso Burnley perde in casa contro il Nottingham Forest mentre l’ultima squadra retrocessa è il Luton Town sconfitto dal Fulham per 4-2.

Premier League – Giornata 38: classifica finale

Premier League, giornata 38: il Manchester City è campione. I verdetti dell'ultima giornata

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui