Consigli scommesse e pronostici qualificazioni Europei: Girone B

0

Per questi pronostici per le qualificazioni agli Europei 2024, andiamo ad analizzare il girone B, capitanato dalla Francia.

Consigli scommesse e pronostici qualificazioni Europei: Girone B

Gibilterra – Francia: Over 3.5 – Quota 1.23

Nulla da dire in questa partita scontata. Gibilterra ultima a 0 punti con altrettanti gol segnati e 6 subiti.

Trova di fronte probabilmente la nazionale più forte del momento nonostante la sconfitta in finale mondiale. Due partite e altrettante vittorie, vogliono i tre punti per mettere un sigillo sulla qualificazione.

Match possibilmente da non giocare per le quote troppo basse, ma se vogliamo puntare su qualcosa l’esito più papabile è l’Over 3.5 a quota 1.23.

Grecia – Irlanda: X 1°T o X Finale – Quota 1.52

Partita ben più equilibrata quella che si gioca in terra greca, tra due nazionali che cercheranno di insidiare il secondo posto all’Olanda.

Grecia vittoriosa nella partita più abbordabile del girone contro Gibilterra per 3-0, si ritrova ora al secondo posto insieme all’Olanda. Deve ora dimostrare di meritarsi questa posizione contro una squadra nettamente più forte dell’ultima.

Irlanda dopo la prestazione con la Francia che li ha visti sconfitti solo per 1-0 cercherà di insidiare la Grecia per guadagnare i primi punti. Squadra che fa dell’agonismo e compattezza i suoi punti di forza, potrebbe uscire con un risultato positivo da questo match.

Grecia che parte favorita ma non escluderei una sorpresa in una partita dalle mille sfaccettature. Optiamo per X 1°T o X Finale a quota 1.52.

Pronostici qualificazioni Europei: Girone B

  • GibilterraFrancia: Over 3.5 – Quota 1.23

  • GreciaIrlanda: X 1°T o X Finale – Quota 1.52

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui