PSG-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

0

Analizziamo insieme le formazioni ufficiali di PSG e Bayern Monaco in vista della gara di questa sera alle 21:00, valida come ritorno dei quarti di finale della Champions League. Al Parco dei Principi i parigini sono chiamati a gestire l’ottimo risultato dell’andata che li ha visti prevalere in casa del Bayern per 3-2. I Tedeschi invece sono chiamati a ribaltare il risultato, operazione piuttosto complicata viste le assenze fra le fila dei bavaresi.

I padroni di casa partono da un risultato molto positivo ottenuto in Germania. Pochettino dovrà fare a meno di uno dei grandi protagonisti del match di andata Marquinhos (infortunio muscolare) al suo posto Danilo. Il tecnico dei Francesi non potrà nemmeno contare dal primo minuto su Verratti e Florenzi che sono guariti dal Covid ma partono entrambi dalla panchina. Il PSG dunque scende in campo con il 4-2-3-1 con il trio Draxler-Di Maria-Neymar alle spalle dell’unica punta Mbappé.

I Tedeschi sono chiamati ad un impresa visto le assenze rilevanti soprattutto nel reparto offensivo. Hans Flick questa sera dovrà fare a meno sia di Lewandowski che vanta un bottino di 41 gol in stagione che di Gnabry. I bavaresi al netto delle assenze scendono in campo con il 4-2-3-1 con Sanè-Muller-Coman dietro a Choupo-Moting.

A dirigere PSG-Bayern Monaco sarà l’Italiano Daniele Orsato. Al suo fianco una squadra di assistenti tutta italiana con Giallatini e Preti guardalinee, quarto uomo DoveriIrrati e Guida al VAR.

PSG-Bayern Monaco, le formazioni ufficiali

PARIS SAINT-GERMAIN (4-2-3-1): Navas; Dagba, Danilo, Kimpembe, Diallo; Gueye, Paredes; Draxler, Di Maria, Neymar; Mbappé.

PANCHINA: Sergio Rico, Verratti, Bakker, Kehrer, Pembélé, Herrera, Rafinha, Sarabia, Florenzi, Saidani, Nagera, Kean.

ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Pavard, Boateng, L. Hernandez, Davies; Kimmich, Alaba; Sanè, Muller, Coman; Choupo-Moting.

PANCHINA: Kouassi, Nubel, Sarr, Stanisic, Javi Martinez, Musiala, Zaiser.

ALLENATORE: Hansi Flick.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui