PSG-Bordeaux, le formazioni ufficiali: assente Verratti

0

Il PSG deve rialzarsi in fretta dopo la sconfitta a Madrid, e cercherà i tre punti oggi contro il Bordeaux nel lunch match valido per la giornata 28 di Ligue 1 (di seguito le formazioni ufficiali). I parigini hanno salutato la Champions League già agli ottavi contro il Real Madrid. Non è bastato il successo per 1-0 all’andata, firmato da Kylian Mbappé che ha portato avanti i francesi anche nella gara di ritorno. Tutto è cambiato nel secondo tempo quando la favolosa tripletta di Karim Benzema ha portato la qualificazione dalla parte dei blancos.

Al Paris resta solo il campionato, dove il vantaggio di 13 punti sul Nizza è decisamente ampio. Per quanto riguarda il match odierno, nelle 49 sfide più recenti dalla stagione 1993/94, il bilancio è favorevole al PSG con 19 vittorie, 17 pareggi e 13 sconfitte. Nell’ultimo confronto giocato sul campo dei parigini, a novembre 2020, il Bordeaux è riuscito a strappare un pareggio per 2-2.

I girondini sono ultimi in classifica a tre punti dalla salvezza diretta, obiettivo dunque fattibile vista la classifica corta. La vittoria, però, manca da cinque partite: ultimo bottino pieno il 23 gennaio battendo 4-3 il Strasburgo. Per ora, non ha prodotto risultati migliori il cambio in panchina, con David Guion che a metà febbraio ha preso il posto dell’esonerato Vladimir Petkovic. In casa Bordeaux è soprattutto il pacchetto arretrato a preoccupare: non a caso vanta la peggior difesa con 65 gol subiti. Discorso diverso per le reti segnate, che sono 38: i girondini hanno il miglior attacco delle squadre piazzate dalla 12esima posizione in giù.

Arbitro dell’incontro è François Letexier, assistenti Cyril Mugnier e Mehdi Rahmouni; quarto uomo Johan Hamel, al VAR c’è Pierre Gaillouste. Fischio d’inizio ore 13:00 allo stadio “Parco dei Principi” di Parigi.

PSG-Bordeaux, le formazioni ufficiali

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): 1 Navas; 2 Hakimi, 5 Marquinhos, 3 Kimpembe, 25 Nuno Mendes; 8 Paredes, 15 Danilo Pereira, 18 Wijnaldum; 30 Messi, 7 Mbappé, 10 Neymar.

PANCHINA: 50 Donnarumma, 17 Dagba, 22 Diallo, 24 Kehrer, 23 Draxler, 27 Gueye, 28 Dina Ebimbe, 34 Simons, 9 Icardi.

ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

BORDEAUX (3-4-1-2): 16 Poussin; 2 Gregersen, 5 Ahmedhodzic, 15 Marcelo; 25 Kwateng, 23 Guilavogui, 8 Onana, 28 Oudin; 19 Adli; 29 Elis, 18 Hwang.

PANCHINA: 40 Malbec, 3 Medioub, 14 Mensah, 22 Pembele, 13 Fransergio, 10 Niang, 11 Mara, 21 Dilrosun.

ALLENATORE: David Guion.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui