PSG-Milan: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0
PSG-Milan: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Uno dei big match di questa giornata di Champions League sta per arrivare: vediamo assieme le probabili formazioni di PSG-Milan, dove vederla e i pronostici. Una partita che segnerà il destino di entrambe le squadre e potrà finalmente far capire il valore del Milan, ancora senza vittoria in questa Champions e in cerca di riscatto. 

Milan-PSG: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Ritorna la Champions League e lo fa con una partita che tutti stanno aspettando: Milan-PSG. Una partita da crocevia, un bivio per entrambe le squadre. Se il PSG parte da favorito per la presenza di grandi campioni, il Milan è colmo di rabbia e vuole cancellare la sconfitta di domenica contro la Juventus.

Il Milan in campionato ha perso solamente con Inter e Juventus, mentre in Champions League ha faticato; il Paris in campionato è alla ricerca della quadra e, nonostante l’arrivo di un allenatore come Luis Enrique, non sta trovando la giusta continuità. Per la prima volta in Champions da protagonisti si sfideranno due talenti del nostro calcio: l’affermato Kylian Mbappe contro l’astro nascente Rafael Leao. Giocatori la cui tecnica supera ogni aspettativa e che si preparano a regalarci grandi colpi e giocate. Torna una sfida a tutta fascia già vista nel nostro campionato: Theo Hernandez contro Hakimi. L’ex interista ritrova la rivale a distanza di due anni. 

Il Paris Saint-Germain al momento è nella situazione più tranquilla possibile in Champions. C’è un primo posto da conquistare con i denti e da contrastare l’arrembaggio dei Newcastle, che nella scorsa giornata hanno asfaltato i francesi. Gli unici tre punti sono stati conquistati ai danni del Borussia Dortumund. In Campionato la scorsa giornata il PSG è uscito vittorioso per 3-0 contro lo Strasburgo grazie ai gol di Mbappe, Soler e Fabian Ruiz. È terzo in classifica a pochi passi dal Nizza di Farioli e il Monaco. Nonostante siano pronte a dividersi le due strade, il PSG chiama in causa ancora Mbappe per decidere il match.

Il Milan viene, come già detto, dalla sconfitta in casa contro la Juventus. Pioli ritroverà con sè gli squalificati Theo Hernandez e Maignan, che hanno saltato la gara di campionato. Ha qualche dubbio da sciogliere in difesa, perché la prestazione di Thiaw è stata a luci e ombre, dovuta anche al cartellino rosso che ha messo in difficoltà il Milan. Ripartire con le certezze, ripartire con le idee e la fiducia di essere una squadra all’altezza della competizione. Pioli sa benissimo che il PSG non è imbattibile e che ha dei punti deboli, visti specialmente in campionato. 

Le due squadre non si incontrano in Champions League dal febbraio 2001, quando i rossoneri pareggiarono 1-1 al Parco dei Principi con il gol finale di José Mari, in risposta al vantaggio di Robert. Le due squadre si sono affrontate nella semifinale del 1995 con la vittoria in Francia per 1-0 guidati da Capello e da Boban, che decise quella partita. Con il Milan vittorioso al Meazza per 2-0, la matematica dette ragione ai rossoneri, che volarono in finale ancora una volta. 

Gli schieramenti | PSG-Milan: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Luis Enrique ha pochi dubbi da risolvere per il suo PSG. In porta ecco l’ex odiato Donnarumma, che ritrova per la prima volta il Milan da avversario. La difesa a 4 con Hakimi e Lucas Hernandez sulle fasce, mentre centrali ci saranno Marquinhos e Skriniar. A centrocampo Luis Enrique si affida al duo Vitinha e Ugarte accompagnato ai laterali da Kang-Lee e Dembelè. In attacco ovviamente Mbappe, accompagnato da Gonçalo Ramos (occhio però a Kolo Muani). Di solito il PSG è abituato a giocare con il centrocampo a 3, ma resta in dubbio la presenza a centrocampo di Zaire-Emery, mentre Fabian Ruiz e Ndour probabilmente siederanno in panchina. 

PSG (4-4-2): Donnarumma; Hakimi, Marquinhos, Skriniar, Lucas Hernandez; Kang-Lee, Vitinha, Ugarte, Dembelè; Mbappe, Ramos. 

ALLENATORE: Luis Enrique.

Il Milan risponde ai francesi con Maignan in porta, osservato speciale perché il PSG ha un particolare interesse nei suoi confronti. In difesa ecco di nuovo Theo Hernandez e Calabria pronti a dare una mano a Tomori e Thiaw (ma a questo punto occhio alla possibile presenza di Kjaer dal primo minuto). A centrocampo Pioli potrebbe riproporre il trio visto contro la Juventus: Reijnders, Adli in regia e Musah (vista la probabile assenza di Loftus-Cheek). In attacco Leao e Pulisic ai fianchi di Olivier Giroud.  

MILAN (4-3-3): Maignan; Theo Hernandez, Tomori, Thiaw, Calabria; Reijnders, Adli, Musah; Leao, Giroud, Pulisic. 

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Orario e diretta streaming TV | PSG-Milan: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Il match sarà visibile sull’app di Amazon Prime, con il calcio di inizio alle ore 21. 

I nostri consigli sulle quote | PSG-Milan: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Snai: 1 (1.75); X (3.80); 2 (4.50)
  • Sisal: 1 (1.75); X (3.75); 2 (4.25)
  • William Hill: 1 (1.78); X (3.70); 2 (4.83)
  • Bet365: 1 (1.73); X (4.00); 2 (4.50) 
  • Bwin: 1 (1.78); X (3.75); 2 (4.33)

Buona visione!

In attesa della scesa in campo delle squadre, vi auguriamo una buona serata e speriamo possiate assistere a un bellissimo match.  

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui