PSG-Monaco, le formazioni ufficiali: Ben Yedder sfida Messi

0

Il PSG viene da due pareggi in campionato e vuole tornare a fare risultato pieno, ma di fronte troverà un Monaco reduce da due successi (di seguito le formazioni ufficiali). In settimana i parigini hanno battuto 4-1 il Brugge nell’ultima gara della fase a gironi, chiudendo dunque con una vittoria anche se Messi e compagni erano già certi del secondo posto nel gruppo A. Per gli ottavi sarà un sorteggio abbastanza duro: nell’urna i parigini pescheranno una tra Liverpool, Ajax, Real Madrid, Bayern Monaco, Manchester United, Lille e Juventus. In Ligue 1, la squadra di Pochettino ha raccolto due ‘x’ contro Nizza e Lens nelle ultime giornate, ma non perdono dal 3 ottobre in trasferta contro il Rennes (unica sconfitta). Il vantaggio di 11 punti sui rossoneri secondi in classifica è rassicurante.

Il Monaco si piazza momentaneamente all’ottavo posto, ma la classifica è molto corta e la zona Europa è facilmente raggiungibile. I biancorossi sono reduci dalle vittorie contro Angers e Metz, e l’ultima sconfitta risale al 30 ottobre sul campo del Brest. Ottimo il percorso nei gironi di Europa League, dove i monegaschi hanno chiuso al primo posto davanti a squadre importanti come Real Sociedad e PSV Eindhoven, garantendosi la qualificazione diretta agli ottavi di finale. Per quanto riguarda la sfida contro il PSG, dalla stagione 1993/94 si sono disputati 48 confronti e il bilancio sorride proprio al Monaco con 16 vittorie, 22 pareggi e 10 sconfitte.

Arbitro dell’incontro è Benoît Bastien, assistenti Hicham Zakrani e Aurélien Berthomieu; quarto uomo Olivier Thual, al VAR c’è Jérémie Pignard mentre l’assistente VAR è Stéphane Bre. Fischio d’inizio ore 20:45 allo stadio “Parco dei Principi” di Parigi.

PSG-Monaco, le formazioni ufficiali

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): 50 Donnarumma; 2 Hakimi, 5 Marquinhos, 14 Bernat, 22 Diallo; 6 Verratti, 18 Wijnaldum, 27 Gueye; 7 Mbappé, 11 Di Maria, 30 Messi.

PANCHINA: 1 Navas, 17 Dagba, 24 Kehrer, 8 Paredes, 12 Rafinha, 15 Danilo Pereira, 21 Herrera, 28 Dina Ebimbe, 9 Icardi.

ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

MONACO (4-3-3): 16 Nübel; 19 Sidibé, 3 Maripan, 6 Disasi, 12 Caio Henrique; 17 Golovin, 22 Fofana, 8 Tchouaméni; 7 Gelson Martins, 10 Ben Yedder, 37 Diop.

PANCHINA: 1 Majecki, 21 Pavlovic, 26 Aguilar, 34 Matsima, 14 Jakobs, 36 Matazo, 9 Boadu, 39 Isidor.

ALLENATORE: Niko Kovac.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui