PSG-Rennes, le formazioni ufficiali: novità Simons e Draxler

0
PSG-Rennes, le formazioni ufficiali: novità Simons e Draxler

Il PSG cerca la quarta vittoria consecutiva in campionato nella sfida di stasera contro il Rennes, che invece vuole fare punti per consolidare le proprie ambizioni europee (di seguito le formazioni ufficiali). Grande prova di forza dei parigini nell’ultimo turno di Ligue 1: netto 1-5 in trasferta al Lille che ha permesso a Mbappé e compagni di allungare a 13 punti il vantaggio sulla diretta inseguitrice, vista anche la sconfitta del Nizza. La squadra di Pochettino è lanciata da tempo verso il titolo, che porterà a casa salvo clamorosi colpi di scena. Ora il Paris punta a fare bene anche in Champions League. Grande appuntamento con la trasferta contro il Real Madrid per l’andata degli ottavi di finale: un doppio confronto davvero affascinante.

Il Rennes è l’unica squadra ad aver battuto i parigini in questo campionato: 2-0 firmato dalle reti di Laborde e Tait il 3 ottobre scorso. I rossoneri sono quinti in classifica a cinque punti dalla zona Champions: dopo un ottimo avvio di stagione nelle prime posizioni, la squadra di Genesio ha rallentato perdendo qualche gara di troppo. Nell’ultimo turno è tornata al successo battendo 2-0 il Brest: tre punti utili per rimanere nei primi cinque posti ma la concorrenza per l’Europa è folta. Sono 69 le sfide totali contro il PSG, la squadra che i rossoneri hanno affrontato più volte. Bilancio favorevole ai parigini con 35 vittorie, 14 pareggi e 20 sconfitte.

Arbitro dell’incontro è Benoit Bastien, assistenti Aurélien Berthomieu e Benjamin Pages; quarto uomo Jérémy Tinat, al VAR c’è Jérémie Pignard. Fischio d’inizio ore 21:00 allo stadio “Parco dei Principi” di Parigi.

PSG-Rennes, le formazioni ufficiali

PARIS SAINT-GERMAIN (4-3-3): 1 Navas; 2 Hakimi, 3 Kimpembe, 5 Marquinhos, 14 Bernat; 6 Verratti, 8 Paredes, 23 Draxler; 34 Simons, 7 Mbappé, 30 Messi.

PANCHINA: 50 Donnarumma, 17 Dagba, 24 Kehrer, 25 Mendes, 31 Bitshiabu, 18 Wijnaldum, 28 Dina Ebimbe, 9 Icardi, 11 Di Maria.

ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

RENNES (4-4-2): 40 Alemdar; Traoré, 23 Omari, 6 Aguerd, 25 Meling; 14 Bourigeaud, 28 Martin, 8 Santamaria, 21 Majer; 7 Terrier, 24 Laborde.

PANCHINA: 16 Gomis, 3 Truffert, 4 Bade, 22 Assignon, 27 Traoré, 17 Tchaouna, 19 Diouf, 39 Tel, 9 Guirassy, 10 Sulemana.

ALLENATORE: Bruno Genesio.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui