Qatar 2022, i convocati dell’Olanda

0
Qatar 2022, i convocati dell’Olanda

Tanta voglia di rivalsa e sicuramente quella di stupire. Queste saranno due motivazioni importanti per l’Olanda in questi Mondiali. La lista dei convocati da Louis Van Gaal per Qatar 2022 va in questa direzione. Dopo aver saltato l’ultima edizione, l’obiettivo minimo degli Oranje sarà quello di arrivare ai quarti. Obiettivo non impossibile visto il proprio girone e quello dell’eventuale avversaria agli ottavi.

Prima nel proprio girone di qualificazione, la Nazionale arriva con una sola sconfitta nella fase precedente. L’Olanda si trova nel gruppo A con Ecuador, Senegal e Qatar: esordio lunedì 21 novembre contro il Senegal, poi l’Ecuador il 25. Chiuderà il proprio questa fase contro i padroni di casa del Qatar il 29 novembre.

Convocati Qatar 2022, la lista dell’Olanda

PORTIERI

  • Justin Bijlow (Feyenoord)
  • Andries Noppert (Heerenveen)
  • Remko Pasveer (Ajax)

DIFENSORI

  • Virgil Van Dijk (Liverpool)
  • Nathan Aké (Manchester City)
  • Daley Blind (Ajax)
  • Jurrien Timber (Ajax)
  • Denzel Dumfries (Inter)
  • Stefan De Vrij (Inter)
  • Matthijs de Ligt (Bayern Monaco)
  • Tyrell Malacia (Manchester United)
  • Jeremie Frimpong (Bayer Leverkusen)

CENTROCAMPISTI

  • Frenkie De Jong (Barcellona)
  • Steven Berghuis (Ajax)
  • Davy Klaassen (Ajax)
  • Teun Koopmeiners (Atalanta)
  • Marten De Roon (Atalanta)
  • Kenneth Taylor (Ajax)
  • Xavi Simons (PSV Eindhoven)

ATTACCANTI

  • Memphis Depay (Barcellona)
  • Steven Bergwijn (Ajax)
  • Vincent Janssen (Anversa)
  • Luuk De Jong (PSV Eindhoven)
  • Noa Lang (Club Brugge)
  • Wout Weghorst (Besiktas)
Olanda Qatar 2022, i convocati dell'Olanda
Ben 4 gli italiani convocati da Louis Van Gaal per la Coppa del Mondo in Qatar: Dumfries e De Vrij dall’Inter; De Roon e Koopmeiners dall’Atalanta.

Gli occhi saranno sulla difesa degli Oranje, una delle più forti della competizione. A guidare tutti c’è capitan Van Dijk che può consacrarsi definitivamente come il miglior difensore al mondo. Nel centrocampo tecnico, a dettare i tempi e le transizioni di tutta la squadra sarà Frenkie De Jong, con Depay e Bergwinjn pronti ad approfittare dei suoi lanci millimetrici. A sorprendere tra questi convocati per il Mondiale in Qatar è l’assenza di Cilessen tra i portieri a disposizione. Al momento, l’escluso di lusso non ha rilasciato dichiarazione. In sua difesa è intervenuto il suo allenatore al Nijmegen, dichiarando come sia impensabile lasciare a casa il migliore nel suo ruolo di tutta la Nazionale.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui