Qatar 2022, qualificazioni: sorpasso della Svezia alla Spagna

0

Dopo la Germania, anche la Danimarca stacca il pass con due turni d’anticipo per i Mondiali 2022 in Qatar, mentre nelle altre gare delle qualificazioni europee rallenta l’Inghilterra. Aggancio della Svizzera all’Italia, mentre la Svezia sorpassa la Spagna al primo posto e sarà decisivo lo scontro diretto. Il pareggio tra Ucraina e Bosnia favorisce la Finlandia, la Scozia avvicina gli spareggi. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati.

Qualificazioni a Qatar 2022: sorpasso della Svezia alla Spagna

Nel gruppo A la Serbia mantiene la vetta della classifica grazie al successo per 3-1 sull’Azerbaigian, fanalino di coda con un punto. Apre Vlahovic su calcio di rigore al 30’ e pareggia Makhmudov al 47’. Ancora l’attaccante della Fiorentina, però, va a segno al 52’ firmando la doppietta personale. Chiude i giochi Tadic all’83’ su calcio di rigore. Staccato di un punto c’è il Portogallo, che travolge 5-0 il Lussemburgo e insegue i serbi ma con una partita da recuperare, e dunque con la chance di effettuare il sorpasso. Cristiano Ronaldo è il mattatore del match: segna due reti su calcio di rigore all’8’ e al 13’, poi arriva il tris di Bruno Fernandes al 17’. Nella ripresa Palhinha cala il poker al 69’ e ancora CR7 va a segno all’87’ firmando la tripletta personale.

Qatar 2022, qualificazioni: sorpasso della Svezia alla Spagna

In attesa dello scontro diretto che sarà decisivo per la qualificazione diretta al Mondiale, la Svezia supera la Spagna al primo posto del gruppo B e adesso ha due punti di vantaggio. Gli scandinavi battono 2-0 la Grecia grazie alle reti di Forsberg su rigore al 59’ e Isak al 69’, poi gli ospiti restano in dieci uomini all’86’ per l’espulsione di Chatzidiakos. Gli ellenici non sono ancora fuori dai giochi per gli spareggi, con quattro punti di distacco a due giornate dal termine. Nello stesso girone vittoria della Georgia per 1-2 in Kosovo: ospiti in vantaggio con Okriashvili all’11’, pareggia il laziale Muriqi al 45’ su calcio di rigore ma Davitashvili segna la rete decisiva all’82’.

Aggancio della Svizzera all’Italia: decisivo lo scontro diretto a novembre

Come era prevedibile, la Svizzera dilaga 0-4 in Lituania e aggancia l’Italia in vetta al gruppo C con 14 punti. Per il momento, la parità premia gli Azzurri che vantano una miglior differenza reti, ma sarà decisivo lo scontro diretto del 12 novembre. Il poker degli elvetici è firmato dalle reti di Embolo al 31’, Steffen al 42’, ancora Embolo al 44’ e Gavranovic al 94’. Oltre alla doppietta dell’attaccante del Borussia M’Gladbach, da segnalare due assist di Schär. Ormai fuori dai giochi anche per gli spareggi, la Bulgaria si ritaglia la soddisfazione di una vittoria battendo 2-1 l’Irlanda del Nord. I britannici si portano in vantaggio al 35’ con Washington ma subiscono la rimonta bulgara firmata dalla doppietta di Nedelev al 53’ e al 63’.

Giochi apertissimi per il secondo posto nel gruppo D, soprattutto dopo il pareggio tra Ucraina e Bosnia. Finisce 1-1: vantaggio dei gialloblù con Yarmolenko al 15’ ma gli ospiti riportano la sfida in equilibrio al 77’ con Ahmedhodzic. Dzeko e compagni sono a due punti dalla posizione degli spareggi, in questo momento occupata proprio dagli ucraini. Ne approfitta la Finlandia, che vince 0-2 in Kazakistan e accorcia a un solo punto sul secondo posto: decisiva la doppietta di Pukki al 45’ e al 47’.

Qualificazioni a Qatar 2022: pari Inghilterra, la Scozia ‘vede’ gli spareggi

La Danimarca è la seconda squadra a staccare il pass diretto per i Mondiali in Qatar. Ottava vittoria consecutiva e punteggio pieno nel gruppo F grazie al successo per 1-0 (rete di Maehle al 53’) sull’Austria, che è aritmeticamente fuori dai giochi anche per gli spareggi. Israele non molla l’inseguimento al secondo posto, distante quattro punti a due giornate dalla fine: vittoria per 2-1 sulla Moldavia grazie alle reti di Zahavi al 28’ e Dabbur al 49’. Gli ospiti restano in dieci uomini all’85’ per l’espulsione di Reabciuk ma accorciano le distanze al 94’ con Nicolaescu. La Scozia avvicina la qualificazione agli spareggi grazie al successo per 1-0 in casa delle Isole Faroe, con rete decisiva di Dykes all’86’.

Qatar 2022, qualificazioni: sorpasso della Svezia alla Spagna

Bel pareggio in trasferta dell’Ungheria che nel gruppo I strappa l’1-1 all’Inghilterra, sempre capolista ma con un vantaggio più ridotto rispetto alla Polonia. Magiari in vantaggio al 24’ grazie al rigore vincente di Sallai, ma al 37’ pareggia Stones. La nazionale di Marco Rossi, a due giornate dalla fine delle qualificazioni, dista sei punti dal secondo posto. Impresa difficilissima conquistare gli spareggi, la prossima giornata sarà decisiva. Successo importante della Polonia che vince 0-1 in Albania sorpassandola in seconda posizione. Decide la rete di Swiderski al 77’, che consente ai biancorossi di accorciare a tre punti sul primo posto. Nello stesso girone, netto successo di Andorra a San Marino: 0-3 firmato dalle reti di Pujol al 10’, Moreno al 53’ e Fernández all’89’.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui