Quarti di finale Coppa Italia: le sfide in programma

0

Archiviati gli ottavi, ecco allora che si ha un quadro completo delle otto squadre che si affronteranno ai quarti di finale di Coppa Italia 2021/22. Sono presenti tutte le big del calcio italiano, con il Sassuolo ad affermarsi grande outsider, e avversaria scomoda. A passare con qualche difficoltà ci sono state Lazio, Inter e Roma. Ciononostante le tre compagini in questione si sono guadagnate un biglietto per giocarsi la fase successiva e puntare alla tanto ambita finale.

Coppa Italia, quarti di finale: programma e tabellone

A lasciare anzitempo – e a sorpresa – la competizione c’è il Napoli, sconfitto per 2-5 contro la Fiorentina, desiderosa di vincere un trofeo e tornare ad alti livelli. Delusione anche per l’Empoli, il quale ha messo alle strette i nerazzurri di Simone Inzaghi, perdendo soltanto ai supplementari. Effimera illusione per il Lecce, passato in vantaggio contro i ragazzi di Mourinho, salvo poi perdere 3-1. Udinese che si è dovuta invece arrendere ai biancocelesti, grazie ad una rete di Immobile nei tempi supplementari.

Tutto liscio e facile invece per Milan e Juventus, le quali hanno sconfitto Genoa e Sampdoria, senza troppi affanni. Sassuolo e Atalanta hanno invece avuto la meglio su Cagliari e Venezia, due compagini che lottano per rimanere nella massima serie.

Viste le premesse, ecco gli scontri dei quarti di finale di Coppa Italia, che si giocheranno il 9 Febbraio 2022, con orario ancora da definire:

  • Juventus-Sassuolo
  • Fiorentina-Atalanta
  • Milan-Lazio
  • Roma-Inter

Quarti di finale Coppa Italia: le sfide in programma

Quattro gare interessanti e per nulla semplici, con squadre che hanno il medesimo obiettivo: raggiungere le semifinali e provare a giocarsi un posto per l’atto conclusivo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui