Quarti di finale: l’IPC entra nella fase calda

0
Quarti di finale: l’IPC entra nella fase calda

Ormai ci siamo. L’Italian Proclub Challenge è entrata nella sua fase finale. Già nelle ultime due settimane, i team erano tornati in campo per gli ottavi dei due bracket. Questa volta i due tabelloni hanno giocato contemporaneamente i quarti di finale. 8 gare in live per decidere quali squadre avanzano alla fase successiva. Tantissime le reti segnate e ancor di più lo spettacolo portato in campo da ognuno dei giocatori coinvolti. Questa sera, come ogni settimana alle 21:30, ci sarà il report ufficiale del torneo. Sul canale twitch di TopPlayers, oltre ad alcuni dei caster ufficiali, ci saranno anche tantissimi ospiti provenienti dalla scena italiana del calcio virtuale. Basta però chiacchierare, addentriamoci nei risultati della giornata di gioco.

Quarti di finale IPC: i risultati del tabellone A

tab-a Quarti di finale: l'IPC entra nella fase calda
I quarti di finale del tabellone A di IPC. Rispettati quasi tutti i pronostici del pre-partita, nonostante la stenua resistenza degli sconfitti.

Cominciamo il nostro report con le partite di US Cremonese eSports e Brescia eSports. La prima finisce 2-1 in favore della Cremonese che con una prestazione di resistenza si porta in vantaggio nello scontro. Il ritorno però è un soliloquio che parla dialetto bresciano. 3-0, netto e senza possibilità di replica, che riporta la serie in parità. Il tutto viene deciso in una gara 3 molto tirata e giocata con preoccupazione da parte di entrambe le squadre. Alla fine la spuntano quelli del Brescia per 1-0, non senza sudare per tutti i 90 minuti.

In semifinale se la giocheranno contro i favoriti, si dalla prima giornata, di questo IPC: gli eSports Italia. Quarti di finale molto più duri di quanto si potesse pensare, grazie agli Italian Tigers. Le tigri han dato molto filo da torcere agli eSports Italia, non meritando assolutamente entrambe le sconfitte. Prima gara che si conclude 1-1 e viene decisa poi ai rigori. Nel ritorno gli eSports colpiscono con due reti di Spagnols88 in pochi minuti, archiviando la pratica.

assist Quarti di finale: l'IPC entra nella fase calda
La classifica degli assistman dopo i quarti di finale. Gagliardo28 sempre più lanciato da solo in cima alla classifica.

Dall’altro lato del tabellone, i Pes Foxes hanno facilmente sbrigato la pratica contro i ragazzi de I Bellator. 6-0 e 5-0 i risultati delle due gare a favore delle volpi. Nonostante il pesante risultato, i Bellator si son fatti onore in campo dando il massimo fino alla fine. Questi risultati ci danno anche una dimensione dei Foxes: poco presi in considerazione per la vittoria finale del torneo, perché venivano da due anni di inattività, per arrivare zitti zitti in semifinale con risultati sempre più convincenti.

Ultima partita dei quarti di tabellone A, ha visto sfidarsi We Lemons e Ultras eSports. Nella prima gara i Lemons hanno dovuto sudare un bel po’. 6-4 il risultato dell’andata che ci ha mostrato degli Ultras in grande spolvero, nonostante la sconfitta. Al ritorno la musica è cambiata e i Lemons non hanno mai lasciato l’iniziativa agli avversari. Chiusa la pratica con un 5-1 prepotente che li fa volare direttamente in semifinale.

Quarti di finale IPC: i risultati del tabellone B

tab-b Quarti di finale: l'IPC entra nella fase calda
I risultati dei quarti di finale del tabellone B. Una serata piena di reti anche per il lower bracket del torneo, che non ci delude in quanto a spettacolarità.

Aprono, con una gran vittoria, il tabellone B il Pessimo Clan che sconfigge nel doppio confronto gli A19 eFootball Team. Vittoria mai messa in discussione. La prima partita si apre con un due reti dei Pessimo nei primi minuti, chiudendo il primo tempo con un risultato di 3-0. Rete finale nel secondo tempo per un risultato ancora più largo: 4-0 e mezza qualificazione al sicuro. Al ritorno gli A19 provano a restare in partita ma i Pessimo colpiscono ad ogni errore: finisce 3-1 con i Pessimo in semifinale.

Semifinale nella quale affronteranno dei Pes Skyline al massimo della forma. Distrutti i poveri ragazzi dei Babylon Fc nel doppio confronto. 10-1 l’impressionante risultato della partita di andata, con il gol della bandiera degli Skyline arrivato a risultato ormai al sicuro. Il ritorno è meno impressionante ma comunque di altissima intensità: vincono gli Skyline 5-0, assicurandosi una qualificazione mai in discussione nella serie.

marcatori Quarti di finale: l'IPC entra nella fase calda
La classifica marcatori di IPC alla fine dei quarti di finale. Gutta-Cr7 è ancora al primo posto solitario ma non è più in gioco. Riuscirà a restare il capocannoniere del torneo?

L’altra parte del tabellone vede gli Insieme Formia passare il turno ai danni dei Napoli United. L’andata termina 5-2 con i Formia che portano a rete 5 marcatori differenti, a sottolineare un grandissimo livello di gioco di squadra. Al ritorno la musica cambia. Il Napoli scende in campo con un piglio diverso: vincono 2-0, trascinando la serie allo spareggio. L’ultima gara è combattutissima. Gol da un lato e dall’altro per giocarsi l’accesso al turno successivo. Battaglia dura che però vede trionfare i Formia per 3-2, guadagnandosi la semifinale.

Ultimo scontro di serata, probabilmente però anche il più divertente da guardare. Gladiators e Inglorious Bastards danno vita ad una sfida molto accesa. La prima partita ha visto i Gladiators in vantaggio di tre reti, prima del ritorno dei Bastards con quattro per completare la rimonta. Un gol allo scadere porta sul 4-4 il risutato, rimandando tutto ai rigori, dove vincono i Bastards. Il ritorno è meno acceso, anche se ricco di spettacolo allo stesso modo. Finisce 3-1 per i Gladiators e serie protratta fino a gara 3 anche qui. La sfida conclusiva non delude e rimane dello stesso livello delle due gare precedenti. Alla fine la spuntano i Bastards per 5-2, concedendo le reti avversarie solo dopo averne messe già un po’ dalla propria parte.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui