Rangers-Borussia Dortmund, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo le formazioni ufficiali di Rangers-Borussia Dortmund, sfida valevole per il ritorno dei playoff di Europa League. Arbitro dell’incontro sarà lo spagnolo Antonio Mateu Lahoz, coadiuvato dai connazionali Devís e del Palomar come assistenti, e dal quarto uomo Latre. VAR e AVAR saranno rispettivamente de Burgos e Fernandez. Calcio d’inizio ore 21:00 all’Ibrox Stadium di Glasgow.

Dopo l’inaspettata e straordinaria vittoria dell’andata, i Rangers cercheranno in tutti i modi di difendere il risultato. Nella prima gara ufficiale giocata contro il Borussia Dortmund, nonostante gli sfavori del pronostico, gli scozzesi sono riusciti ad imporsi col punteggio di 4-2. Decisive giovedì scorso, sono state le reti di Tavernier, Morelos e Lundstram, alle quali ha fatto seguito lo sfortunato autogol di Zagadou. La squadra di Giovanni van Bronckhorst proverà questa sera, a sfruttare il calore dei propri tifosi per ottenere il pass per gli ottavi di finale.

Reduce dalla sconfitta casalinga contro la compagine di Glasgow, il Borussia Dortmund si è subito riscattato in campionato con un netto 6-0 ai danni del Borussia M’Gladbach. Una vittoria questa, che potrebbe aver dato maggiore morale e fiducia in vista di questo importante impegno. Per passare il turno però, servirà una vera e propria impresa da parte dei gialloneri. Gli uomini di Marco Rose, infatti, sono costretti a segnare più di 2 gol per raggiungere gli ottavi. Una missione ai limiti dell’impossibile, ma la rosa del BVB, anche senza Haaland, ha le qualità necessarie per poter ribaltare il passo falso dell’andata.

Rangers-Borussia Dortmund, le formazioni ufficiali

RANGERS (4-2-3-1): McGregor; Tavernier, Goldson, Bassey, Barisic; Jack, Lundstram; Arfield, Aribo, Kent; Morelos.

PANCHINA: McLaughlin, McCorie, Sands, Belogun, King, Lowry, Kamara, Davis, Roofe, Sakala, Diallo, Wright.

ALLENATORE: Giovanni van Bronckhorst.

BORUSSIA DORTMUND (3-4-2-1): Kobel; Emre Can, Hummels, Schulz; Meunier, Bellingham, Dahoud, Hazard; Reus, Brandt; Malen.

PANCHINA: Hitz, Unbehaun, Passlack, Guerreiro, Pongracic, Witsel, Wolf, Reinier, Moukoko, Tigges.

ALLENATORE: Marco Rose.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui