Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

0
Ranking UEFA club

Al tramonto di questo 2022 ricco di emozioni contrastanti dal punto di vista calcistico, la UEFA ha stilato il ranking per club secondo un coefficiente quinquennale. Ovvero sia che tenga conto dell’andamento delle squadre nelle competizioni europee negli ultimi 5 anni. Secondo questo stesso criterio viene poi redatta anche la classifica che coinvolge i vari campionati e le Nazionali. In questo ultimo articolo dell’anno di 11contro11 andremo a soffermarci in particolar modo sulle prime 10 posizioni di questa graduatoria. Getteremo infine uno sguardo sul piazzamento delle italiane, concludendo con la presentazione della classifica per Paesi. 

Ranking UEFA per club, partiamo dal basso

Iniziamo il nostro percorso nelle prime posizioni del ranking UEFA per club presentandovi le squadre presenti dalla decima piazza alle soglie del podio, col relativo punteggio. Non mancano le sorprese.

10. Ajax 89.000

9. Juventus 90.000

8. Manchester United 97.000

7. Barcellona 98.000

6. Real Madrid 110.000

5. Paris Saint-Germain 112.000

4. Chelsea 123.000

Già ad una prima occhiata, ci si potrà stupire di alcuni piazzamenti. Cominciamo con la Juventus, la prima in assoluto fra le italiane che, decisamente molto a sorpresa, rientra nelle migliori 10 formazioni d’Europa degli ultimi 5 anni. A quanto pare, i deludentissimi risultati delle ultime partecipazioni non hanno scalfito l’appeal internazionale dei bianconeri. Nel lustro appena trascorso, sullo scenario continentale la Vecchia Signora ha fatto registrare 2 eliminazioni consecutive ai quarti di finale e altrettante agli ottavi. Quest’anno, poi, si è raggiunto il punto più profondo con l’uscita di scena alla fase a gironi e conseguente retrocessione in Europa League. Evidentemente, prevale una seppur minima continuità, che consente alla nostra rappresentante di potersi accaparrare un posto ai piani alti.

Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

Non meno incredibile, ma nel senso opposto, è la posizione della detentrice in carica della Coppa dalle grandi orecchie, il Real Madrid. Le due vittorie nel 2018 e nel 2022 non bastano a proiettare i Blancos nemmeno nella top-5, finendo alle spalle di alcune delle squadre che sono cadute proprio nello scorso percorso europeo (vedi Chelsea e PSG) sotto i colpi di Benzema e compagni. La regina della Champions League, pertanto, deve accontentarsi di un inaspettato sesto posto.

Saliamo in vetta: chi occupa il podio?

I tre gradini più alti del ranking UEFA per club dell’ultimo quinquennio sono occupati dalle squadre più forti dei rispettivi campionati e, più in generale, da autentiche corazzate d’Europa. 

3. Liverpool 123.000

Medaglia di bronzo per i tre volte finalisti dell’ultimo lustro, con tanto di meritato successo nel 2019. In questi anni, la squadra di Klopp ha dispensato spettacolo e notti memorabili grazie ai suoi straordinari campioni, che hanno riportato i Reds tra le élite della Champions League dopo l’era Benitez

Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

2. Bayern Monaco 130.000

Seconda piazza per i bavaresi, il cui ultimo trionfo risale al 2020, a conclusione di quella che è stata la stagione più anomala del calcio mondiale. Tra il 2018 e il 2022, comunque, la squadra tedesca ha dovuto soccombere alle altre big, ma non sono mancate imboscate sorprendenti. Come quella tesa dal Villarreal nell’aprile di quest’anno.

1. Manchester City 131.000

Trionfa nel ranking UEFA per club dell’ultimo lustro la formazione di Pep Guardiola. Nulla da togliere ai Citizens, che al momento sono forse la squadra più bella, attrezzata e convincente del mondo. Tuttavia, all’estetica non segue l’avallo dei risultati. Il Manchester è l’unica presente, assieme al PSG, nella top-10 a non aver mai vinto la Champions League. Dopo 3 eliminazioni consecutive ai quarti di finale, il tecnico spagnolo è riuscito finalmente a portare i suoi giocatori a disputare una finale. Nel duello tutto inglese col Chelsea del 2021 hanno però trionfato i Blues. Chissà che stavolta non sia l’anno buono per arrivare fino in fondo.

Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

Ranking UEFA, i piazzamenti degli altri club italiani

Juventus a parte, per incontrare un altro club nostrano nella classifica del ranking UEFA dobbiamo scorrere fino al 13° posto. Qui troviamo la Roma, che fa registrare nel 2020/2021 la sua miglior avventura europea, collezionando 24.000 degli 84.000 punti-coefficiente totali. Appena due scalini più in giù c’è l’Inter, a pari quota col Lipsia. I nerazzurri pagano, invece, la precoce eliminazione alla fase a gironi nella medesima annata dei giallorossi. 

Piazza numero 22 per il Napoli, che chiude davanti all’Arsenal, forte della maggiore continuità rispetto ai londinesi. Scendiamo di 6 posizioni e incontriamo l’Atalanta, che ha il merito di essere la squadra maggiormente migliorata da un anno all’altro. All’eliminazione al terzo turno preliminare di Europa League della stagione 2018/2019 è seguito lo straordinario percorso del 2020, con la sconfitta ai quarti contro il PSG maturata solo nel finale di partita.

Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

Fanalini di coda tra le squadre italiane sono Milan e Lazio (rispettivamente 39° e 40°), abbracciate a quota 42.000 in compagnia della Stella Rossa di Belgrado. 

La classifica per Nazionali e campionati

La seconda faccia del ranking UEFA classifica, invece, i Paesi. In questo caso, divengono rilevanti non solo i risultati ottenuti dalle Nazionali, ma contano ancor di più i rendimenti delle squadre. Ecco dunque che al primo posto si accomoda l’Inghilterra con un nettissimo vantaggio sulle inseguitrici, a quota 103.141. Negli ultimi 5 anni, ricordiamo che per ben 2 volte la finale di Champions League è stata contesa da due britanniche: Liverpool-Tottenham nel 2019 e Chelsea-Manchester City nel 2021. I Reds hanno poi disputato anche altre 2 partite dell’atto conclusivo della manifestazione, perdendo in ambo le occasioni col Real, come già citato. Altro duello d’Oltremanica in Europa League 3 anni or sono, col derby tutto londinese tra Arsenal e Blues.

Insomma, il dominio e la costante preponderanza dei club della Premier League a livello di competizioni UEFA legittima la prima piazza nel ranking. Un premio meritato per una lega che spicca per gestione delle risorse, mole di investimenti mossi, fascino e appetibilità commerciale. Pregi che la assurgono a modello per altre federazioni, alla costante ricerca di imitarne le gesta, ma incapaci di replicarne i risultati.

Ranking UEFA, qual è il miglior club degli ultimi 5 anni?

Seguono Spagna (88.855) e Germania (79.106) trascinate dai propri colossi. Fuori dal podio, invece, l’Italia, quarta. Il nostro campionato rimane attaccato alla scia, anche se ancor distante, di Liga e Bundes, mentre vede lontana anni-luce la Premier. I 71.497 punti di coefficiente testimoniano le difficoltà incontrate dalle nostre squadre nel competere con le altre potenze in campo internazionale. Rendimenti deludenti, incompetenza nell’imporsi anche contro avversarie sulla carta abbordabili e tentativi troppo timidi di rinnovamento collocano il nostro movimento calcistico al di sotto delle storiche rivali.

Al termine di questa disamina, cogliamo l’occasione per augurare a tutti i nostri lettori e a tutte le nostre lettrici un felice anno nuovo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui