Real Madrid-Athletic Bilbao, le formazioni ufficiali

0

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali del big match tra Real Madrid e Athletic Bilbao, valido per la giornata 30 della Liga. I blancos sono reduci dal poker rifilato all’Osasuna in trasferta nell’ultimo match prima della sosta per le nazionali e proveranno a conquistare il 23° risultato utile consecutivo in campionato. Visto il percorso di questa stagione, con 22 vittorie in 29 partite più il miglior attacco (64 gol) e la miglior difesa (20 reti subite), i merengues viaggiano spediti verso il titolo. Tuttavia non possono permettersi passi falsi: il Barcellona, infatti, dista solo cinque punti dalla vetta. Il Real Madrid tornerà in campo martedì 9 aprile per l’andata dei quarti di Champions League contro il Manchester City.

Prima della sosta, l’Athletic Bilbao ha ottenuto un pareggio contro il Barcellona a cui hanno fatto seguito le vittorie contro Las Palmas e Alavés. I baschi stanno tenendo un ruolino di marcia importante, come testimonia il quarto posto attuale con un punto di vantaggio sull’Atlético Madrid. La qualificazione in Europa è ampiamente alla portata per i biancorossi, che non disputano una competizione continentale dal 2017/18 in Europa League. In quell’occasione furono eliminati dal Marsiglia negli ottavi di finale. L’Athletic è in corsa anche per la Coppa del Re: i baschi giocheranno la finale contro il Maiorca sabato 6 aprile. Per quanto riguarda i confronti complessivi contro il Real Madrid, 245 fra tutte le competizioni, il bilancio dei biancorossi è sfavorevole. Si contano 77 vittorie, 45 pareggi e 123 sconfitte.

Arbitro dell’incontro è Javier Alberola Rojas, assistenti Alfredo Rodríguez Moreno e Raúl Cabañero Martínez. Il quarto uomo è Álvaro López Parra, al VAR c’è Juan Luis Pulido Santana mentre l’assistente VAR è Carlos Álvarez Fernández. Fischio d’inizio ore 21:00 allo stadio “Santiago Bernabéu” di Madrid.

Real Madrid-Athletic Bilbao, le formazioni ufficiali

REAL MADRID (4-3-2-1): 13 Lunin; 2 Carvajal, 22 Rüdiger, 6 Nacho, 23 Mendy; 15 Valverde, 18 Tchouameni, 8 Kroos; 5 Bellingham, 21 Brahim Díaz; 11 Rodrygo.

PANCHINA: 25 Kepa, 30 Fran, 3 Militão, 10 Modrić, 12 Camavinga, 14 Joselu, 17 Lucas Vazquez, 19 Ceballos, 20 Fran García, 24 Güler.

ALLENATORE: Carlo Ancelotti.

ATHLETIC BILBAO (4-2-3-1): 13 Agirrezabala; 18 De Marcos, 5 Yeray, 4 Paredes, 15 Lekue; 24 Prados, 6 Vesga; 9 Williams, 8 Sancet, 7 Berenguer; 12 Guruzeta.

PANCHINA: 1 Unai Simon, 3 Vivian, 10 Muniain, 14 Dani García, 16 De Galarreta, 17 Yuri, 18 Imanol, 20 Villalibre, 21 Herrera, 22 Raul García, 23 Ares, 30 Unai Gomez.

ALLENATORE: Ernesto Valverde.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui