Real Madrid: offerti 160 milioni per Mbappé

0

Ormai da tempo il giovane talento francese, non contento della situazione a Parigi, spinge per una cessione. La meta preferita di Mbappé è il Real Madrid, che si è dimostrato interessato presentando una super offerta a pochi giorni dalla chiusura del mercato.

Maxi Offerta da Madrid, 160 milioni per Mbappé

La squadra della capitale spagnola ha deciso di fare un passo avanti, concretizzando il proprio interesse per Mbappé. Da tempo la giovane star in forza al Paris Saint-Germain sostiene di non trovarsi bene a Parigi, e di sognare Madrid, sponda Blancos. Questi sarebbero i motivi del suo mancato rinnovo di contratto in scadenza nel 2022. Proprio sfruttando quest’imminente scadenza, Florentino Perez si è deciso a presentare un’offerta nella giornata di ieri per avere il giovane Campione del Mondo a disposizione già da questa stagione. L’offerta sarebbe stata rifiutata dalla squadra di Al-Khelaifi, bisogna vedere se il Real Madrid presenterà una nuova offerta o se si accontenterà della (quasi) certezza di accogliere Mbappé a parametro zero nel 2022.

Real Madrid: offerti 160 milioni per Mbappé

Idea Cristiano Ronaldo in caso di addio del francese

Si parla molto di Cristiano Ronaldo e di quanto sia incerto il suo futuro, nonostante le smentite di un trasferimento del portoghese da parte della dirigenza della Juventus. Secondo una delle ipotesi che lo vedrebbe allontanarsi da Torino, il 5 volte Pallone d’Oro, potrebbe raggiungere Parigi in caso di addio di Mbappé, formando così la coppia dei sogni con Messi.

Attenzione però alle ipotesi che vedono Ronaldo vicino al Manchester City. In caso di mancato arrivo di Harry Kane infatti, i Cityzens potrebbero fare un’offerta.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui