Rennes-Siviglia, le formazioni ufficiali: De Jong in panchina

0
Rennes-Siviglia, le formazioni ufficiali: De Jong in panchina

Già certo del quarto posto nel gruppo E, il Rennes cerca di chiudere con onore la sua prima partecipazione alla Champions League e questa sera proverà a strappare punti al Siviglia (di seguito le formazioni ufficiali). Pur essendo debuttanti nella competizione, i francesi hanno deluso raccogliendo un solo punto. Nel turno precedente, inoltre, la squadra di Stephane ha perso contro i russi gettando al vento la possibilità di centrare almeno il terzo posto e dunque l’Europa League. Pochi i gol segnati, appena 2 in cinque gare, un dato che fa del Rennes il peggior attacco del torneo assieme a Olympiacos e Marsiglia. E’ un periodo negativo anche in campionato: i rossoneri hanno perso tre delle ultime quattro partite, l’ultima in casa contro il Lens: dopo un ottimo avvio di stagione il Rennes è nono in classifica a otto punti dalla vetta.

Già qualificato da due giornate, il Siviglia chiuderà al secondo posto nel gruppo E dopo la sonora sconfitta interna contro il Chelsea nell’ultimo turno. Agli ottavi sarà dunque un duro sorteggio. Gli andalusi hanno fatto il proprio dovere in questa fase a gironi passando il turno senza troppi patemi. In campionato, il Siviglia ha ripreso la marcia verso le zone alte della classifica dopo il periodo difficile di ottobre: nell’ultimo turno però, gli andalusi hanno perso in casa contro il Real Madrid a causa di un autogol, fermandosi dopo tre vittorie consecutive.

Squadra arbitrale tutta polacca: dirige l’incontro Bartosz Frankowski, assistito da Marcin Boniek e Jakub Winkler. Quarto uomo Daniel Stefanski, al VAR Szymon Marciniak e AVAR Paweł Raczkowski. Fischio d’inizio ore 21,00 al “Roazhon Park” di Rennes.

Rennes-Siviglia, le formazioni ufficiali

RENNES (4-4-2): 1 Salin; 27 Traoré, 34 Soppy, 3 Da Silva, 17 Maouassa; 10 Camavinga, 15 Nzonzi, 8 Grenier, 5 Dalbert; 18 Doku, 11 Niang.

PANCHINA: 30 Bonet, 4 Nyamsi, 6 Aguerd, 12 Lea Siliki, 14 Bourigeaud, 19 Gboho, 20 Tait, 23 Hunou, 31 Truffert, 32 Assignon, 35 Rutter, 39 Ugochukwu.

ALLENATORE: Julien Stéphan.

SIVIGLIA (4-3-3): 13 Bounou; 12 Koundé, 3 Sergi Gómez, 20 Diego Carlos, 4 Rekik; 21 Óliver Torres, 6 Gudelj, 10 Rakitić; 7 Suso, 15 En-Nesyri, 23 Idrissi.

PANCHINA: 31 Javi Díaz, 33 Pastor, 5 Ocampos, 9 L. de Jong, 14 Óscar Rodríguez, 22 Vázquez, 24 Carlos Fernández, 25 Fernando, 30 Zarzana, 32 Juanlu, 37 Ríos.

ALLENATORE: Julen Lopetegui.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui