Ribery alla Salernitana: ora è molto più di un’idea

0
Ribery alla Salernitana: ora è molto più di un’idea

Ci sono alcuni giocatori che solo a nominarli infiammano i cuori degli amanti del calcio. Nonostante l’età e tutto ciò che ne comporta Ribery è uno di questi, e ora sembra essere molto vicino alla Salernitana. Le 38 candeline non possono spegnere l’entusiasmo della piazza, che appena ha sentito accostare il suo nome a Salerno si è infiammata.

Il campione francese approderà veramente nella rosa della neopromossa? Anche il Verona è sulle sue tracce così come lo è il Karagumruk, Ribery però sembra preferire la Serie A e la squadra turca ha virato su Karamoh.

Ribery-alla-Salernitana Ribery alla Salernitana: ora è molto più di un'idea

Ribery alla Salernitana: c’è l’accordo

Certo è vero, la concorrenza c’è stata e c’è tuttora, ma Ribery è vicinissimo alla Salernitana. Il giocatore infatti avrebbe già rifiutato la Turchia e vorrebbe rimanere in Italia, e per il momento l’offerta più vantaggiosa arriva da Salerno.

1,5 milioni di euro più bonus avrebbero convinto il campione francese, sorpassando così le lusinghe del Verona. L’affare avrebbe dell’incredibile, nel senso che un campione della sua caratura non si è mai visto con la maglia della Salernitana

Il suo palmares parla da sé, Champions League, Supercoppa Europea e Mondiale per club sono solo alcuni tra i trofei vinti da Ribery. Il giocatore inoltre potrebbe portare mentalità ed esperienza, elementi che servono come il pane a una squadra neopromossa. Staremo a vedere se arriverà l’ufficialità, per portare a compimento un acquisto storico.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui