Riparte la Nations League: vincono Spagna e Germania

0

E’ cominciato ieri sera il terzo turno delle gare di Nations League, l’ultimo di andata: in campo Spagna e Germania che centrano due vittorie contro Svizzera e Ucraina. Nelle altre leghe, vincono in casa Lussemburgo e Montenegro mentre Gibilterra espugna il campo del Liechtenstein. Pareggio tra Isole Faroe e Lettonia così come tra Andorra e Malta. Vediamo nel dettaglio tutti i risultati della serata di Nations League.

Nations League, Lega A: comanda la Spagna, insegue la Germania

Nel gruppo 4 della Lega A il primato è ancora della Spagna, che dopo il successo con l’Ucraina batte anche la Svizzera con il punteggio di 1-0. La prima occasione è per gli elvetici con Benito, murato da un ottimo intervento di De Gea, ma al 14’ sono le Furie Rosse a passare in vantaggio. Pasticcio nell’area di rigore svizzera con Xhaka che scivola e si fa soffiare il pallone da Merino, il quale serve l’assist vincente per Oyarzabal che davanti alla porta non può sbagliare. Ferràn Torres sfiora il raddoppio da buona posizione su invito di Jesus Navas, ma la bella parata di Sommer gli nega la gioia del gol. La Spagna domina anche nella ripresa e sfiora il gol con Oyarzabal, Gayà e Moreno. Finisce con il successo iberico che condanna la Svizzera ancora all’ultimo posto nel girone con un solo punto.

Nello stesso gruppo vince anche la Germania, che batte 1-2 l’Ucraina trovando il primo successo in questa Nations League. La squadra di Löw prende in mano le redini del match dall’inizio e apre i giochi al 20’ con Ginter, che raccoglie un cross basso di Rudiger. Dall’altra parte risponde Yaremchuk ma sono i tedeschi a sfiorare il raddoppio con Kimmich e Gnabry. Nella ripresa Goretzka punisce i padroni di casa con il gol del raddoppio al 49’, poi i teutonici costruiscono altre occasioni per arrotondare il punteggio. La squadra di Shevchenko riapre i conti al 77’ con un rigore trasformato dall’atalantino Malinovskyi, ma non riesce a dare seguito al tentativo di rimonta. E’ anzi la Germania a sfiorare il tris con Werner e Gnabry. Finisce con la vittoria della Germania, che sorpassa proprio l’Ucraina al secondo posto.

Le altre gare: a punteggio pieno Montenegro e Gibilterra

Nel gruppo 1 della Lega C comanda il Montenegro, che batte 2-0 l’Azerbaigian e consolida il primato a punteggio pieno. A segno l’ex interista e viola Jovetic al 9’ e Ivanovic al 71’. Con lo stesso punteggio vince anche il Lussemburgo contro Cipro grazie alla doppietta di Sinani al 12’ e al 26’, portandosi al secondo posto con 6 punti. Nel gruppo 1 della Lega D pareggiano le Isole Faroe contro la Lettonia. Finisce 1-1, vantaggio dei balcanici con Ikaunieks al 25’ e immediato pareggio dei nordici con Faero al 28’. Nell’altra gara del girone, 0-0 tra Andorra e Malta entrambe ferme a 2 punti, in testa le Faroe con 7. Nel gruppo 2 seconda vittoria di Gibilterra in altrettante gare: successo per 0-1 in casa del Liechtenstein grazie al gol di De Barr al 10’.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui