Roma-Cagliari (4-0), De Rossi: “Non bisogna mai smettere di crederci”

0

Daniele De Rossi, allenatore della Roma, ha parlato al termine della schiacciante vittoria per quattro a zero contro il Cagliari di Ranieri. Allo Stadio Olimpico va in scena un match senza storie, i giallorossi schiantano i sardi dominando dal primo all’ultimo minuto. La partita si mette subito in discesa, infatti, dopo un minuto Pellegrini porta in vantaggio la Roma con un tocco ravvicinato. A raddoppiare è uno scatenato Dybala, per l’argentino arriva anche il goal della personalissima doppietta. Ora arriva il vero primo test, la prossima settimana sarà Roma contro Inter (reduce dalla vittoria contro la Juventus).

Roma-Cagliari, De Rossi: “I ragazzi hanno lavorato tanto”

Il tecnico giallorosso ha commentato cosi la gara dei suoi: “I ragazzi sono stati bravi sin da subito a gestire la palla e a capire quando andare a fare male. Hanno lavorato tanto ma c’è ancora tanto sui cui migliorare. Da una situazione difficile si esce tutti insieme. Ho sempre vissuto momenti negativi e quando ce ne siamo tirati fuori era perché il gruppo era forte. Siamo una squadra forte e dobbiamo credere in noi stessi. Non bisogna mai smettere di crederci. L’idea è quella di riempire l’area. Do un’occhiata ai punti e alle cose belle che abbiamo fatto in campo. È ancora presto per guardarla. Abbiamo tanta qualità: negli spazi stretti i ragazzi hanno il potenziale per fare queste giocate“. 

Sulla prossima sfida, il big match contro l’Inter di Simone Inzaghi: “Vedremo da domani, quando inizieranno a studiarla. Lo staff la sta già preparando da tempo ma mi hanno tenuto sempre lontano“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui