Roma-Cagliari, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Roma-Cagliari, match valido per la quattordicesima giornata di Serie A. la gara è in programma per le ore 20.45 del 23 dicembre allo stadio Olimpico di Roma. La partita sarà visibile su DAZN.

La Roma si trova a 24 punti, al terzo posto con Napoli e Juventus. nella scorsa giornata è arrivata una pesante sconfitta in trasferta a Bergamo. il tecnico portoghese Fonseca si affida all’ormai collaudato 3-4-3, ma fa alcune variazioni: giocano Cristante e Kumbulla al posto di Smalling e Ibanez in difesa, Bruno Peres al posto si Spinazzola sulla fascia, Villar al poso di Lorenzo Pellegrini in mediana. Al centro dell’attacco ancora Dzeko, supportato da Pedro e Mkhitaryan,

Il Cagliari si trova a 14 punti al tredicesimo posto in coabitazione con Bologna e Fiorentina (una partita in più). Nella scorsa giornata è arrivato un pareggio interno contro l’Udinese. In generale la vittoria per i rossoblu non arriva da sette giornate in campionato. Il mister Di Francesco, ex della partita, passa al modulo 3-5-2, con la coppia Joao Pedro e Simeone in attacco. Nandez viene utilizzato come interno di centrocampo.

Il direttore di gara sarà Luca Pairetto della sezione di Torino, assistito da Prenna e Muto. Quarto uomo Abbatista, al VAR ci saranno Manganiello e Lo Cicero.

Roma-Cagliari, le formazioni ufficiali

ROMA (3-4-3): 83 Mirante; 23 Mancini, 4 Cristante, 24 Kumbulla; 2 Karsdorp, 14 Villar, 17 Veretout, Bruno Peres; 11 Pedro, 77 Mkhitaryan, 9 Dzeko.

PANCHINA: Farelli, Carles Perez, Calafiori, Diawara, Borja Mayoral, Fazio, Santon, Pau Lopez, Pellegrini, Smalling, Juan Jesus, Ibanez.

ALLENATORE: Paulo Fonseca.

CAGLIARI (3-5-2): 28 Cragno; 2 Godin, 40 Walukiewicz, 23 Ceppitelli; 25 Zappa, Nandez, 8 Marin, 6 Rog; 22 Lykogiannis, 10 Joao Pedro, 9 Simeone.

PANCHINA: Carboni, Ounas, Sottil, Vicario, Pavoletti, Cerri, Oliva, Pereiro, Pisacane, Tramoni, Caligara, Tripaldelli.

ALLENATORE: Eusebio Di Francesco.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui