Roma-Hellas Verona: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

0

Sabato 20 gennaio alle ore 18 andrà di scena allo Stadio Olimpico la sfida che apre la 21° giornata di Serie A tra Roma e Hellas Verona. Entrambe sono alla necessaria ricerca di punti per la classifica e di una svolta per il prosieguo della stagione. Tutti gli occhi saranno puntati sui giallorossi e sul nuovo allenatore Daniele De Rossi chiamato a risollevare una squadra attualmente in nona posizione e in crisi. A provare a tirare un brutto scherzo ai capitolini saranno i gialloblù in piena lotta salvezza. Di seguito le probabili formazioni di Roma-Hellas Verona, dove vederla in TV e i pronostici del match.

Roma-Hellas Verona: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Settimana turbolenta in casa Roma. Dopo l’eliminazione dai quarti di Coppa Italia nella stracittadina contro la Lazio e il pesante k.o. in casa del Milan, la dirigenza ha deciso di sollevare dall’incarico di allenatore José Mourinho. A fare la differenza oltre che l’andamento negativo in campionato, sono stati anche i malumori con la società per via di alcune scelte non condivise. Chiamato nel ruolo di traghettatore, sarà l’ex bandiera giallorossa Daniele De Rossi a guidare la squadra fino al termine della stagione. Al debutto in panchina, l’ex allenatore della Spal dovrà vedersela contro un Verona capace di fermare 2-2 i capitolini all’Olimpico due stagioni fa. Vittoriosi di misura nell’annata passata, bastò il gol di Solbakken per ottenere i tre punti.

In leggera ripresa, l’Hellas Verona occupa attualmente la terzultima posizione in classifica, ma il successo nell’ultimo turno contro l’Empoli ha riaperto una lotta salvezza parecchio equilibrata. Dopo i due passi falsi di fila contro Salernitana e Inter, gli scaligeri si sono subito riscattati avendo la meglio nello spareggio per la permanenza in Serie A grazie ai gol di Djuric e Ngonge. Un ultimo centro in maglia gialloblù per l’esterno d’attacco belga pronto a firmare con il Napoli. Vicino a lasciare la compagine veneta è anche Doig ad un passo dal Sassuolo. Alla ricerca di punti per risalire la classifica, gli uomini di Baroni proveranno a ripetersi dopo la vittoria ottenuta all’andata grazie alle reti di Duda e Ngonge.

Gli schieramenti | Roma-Hellas Verona: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Aleggia grande curiosità nel vedere la nuova Roma di Daniele De Rossi. Ci sarà da capire, infatti, se il neo allenatore confermerà lo stesso assetto tattico di Mourinho, o apporterà modifiche. Al momento, sembra che l’ex capitano giallorosso sia orientato a proporre un 3-4-2-1. Tra i pali tornerà Rui Patricio, mentre al posto dello squalificato Mancini agirà Llorente al centro della difesa sostenuto da Kristensen e Huijsen. Sugli esterni spazio a Karsdorp e Zalewski, mentre Pellegrini e El Shaarawy agiranno alle spalle di Lukaku. Possibile panchina, invece, per Paulo Dybala tornato ad allenarsi dopo il forfait dell’ultima giornata.

Pochi dubbi tra le fila del Verona. Probabilmente verrà confermata in blocco la difesa vita contro l’Empoli nonostante Doig sia ad un passo dalla cessione. A pesare saranno le assenze degli squalificati Duda e Lazovic i quali saranno sostituiti rispettivamente da Serdar e Saponara. Mboula sarà chiamato a prendere l’eredità di Ngonge, mentre Suslov agirà alle spalle dell’unica punta Djuric.

ROMA (3-4-2-1): Rui Patricio; Kristensen, Llorente, Huijsen; Karsdorp, Bove, Paredes, Zalewski; Pellegrini, El Shaarawy; Lukaku.

Allenatore: Daniele De Rossi.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Magnani, Dawidowicz, Doig; Serdar, Folorunsho; Mboula, Suslov, Saponara; Djuric.

Allenatore: Marco Baroni.

Orario e diretta streaming TV | Roma-Hellas Verona: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

Sarà possibile guardare la gara che apre la 21° giornata di Serie A tra Roma e Hellas Verona in programma sabato 20 gennaio alle 18, in diretta e in esclusiva sull’app di DAZN.

I nostri consigli sulle quote | Roma-Hellas Verona: probabili formazioni, dove vederla e pronostici

  • Bet365: 1 (1,44); X (4,20); 2 (8,00)
  • Planet Win: 1 (1,46); X (4,10); 2 (7,60)
  • Quigioco: 1 (1,44); X (4,20); 2 (8,00)
  • Admiral Bet: 1 (1,47); X (4,15); 2 (7,30)

Buona visione!

Sperando di poter assistere ad uno spettacolo di grande calcio all’insegna della sportività e della correttezza, vi auguriamo una buona visione e un buon divertimento!

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui