Roma-Juventus, le formazioni ufficiali: big match

0

Due squadre che hanno bisogno di ritrovarsi e al contempo confermare quanto di buono fatto. Da un lato la necessità di dimenticare la sconfitta in Europa league, dall’altro lato l’urgenza di ritrovarsi prima della finale di Coppa Italia. La giornata 35 di Serie A mette in mostra così un big match di alto livello, ecco le formazioni ufficiali di Roma-Juventus. Nonostante siano diverse, entrambe le compagini hanno vissuto alti e bassi che ne hanno caratterizzato – e limitato – la stagione. I giallorossi hanno dovuto rinunciare alla Coppa Italia e al podio, i bianconeri alla pratica scudetto, ampiamente archiviata dall’Inter.

La Roma, con i suoi 59 punti, si ritrova al quinto posto in classifica con cinque lunghezze dalla quarta posizione, che garantirebbe la qualificazione alla prossima edizione di Champions League. I ragazzi di De Rossi si sono sicuramente ritrovato con la nuova guida, ma qualche passo falso li ha portati a dubitare di tutte le loro qualità. Occorrerà dunque una gara di carattere per tornare a reagire.

La Juventus, grazie ai 65 punti, si ritrova al terzo posto in classifica, quasi certa della partecipazione alla prossima edizione della coppa dalle grandi orecchie. La Vecchia Signora deve però ritrovare la retta via per non rischiare di compromettere quel poco che le è rimasto: il podio e l’ostica finale di Coppa Italia contro l’Atalanta. Toccherà ad Allegri ridare vita ad un club che sembra essersi accomodato in attesa dell’estate.

A dirigere la partita ci sarà l’arbitro Andrea Colombo, a sua volta coadiuvato da Alassio e Preti, in qualità di assistenti. Nei panni del IV uomo è stato scelto Guida, mentre per VAR e AVAR la gestione è affidata a Di Paolo e Dionisi. Si scende in campo Domenica 5 Maggio alle ore 20:45, terreno di gioco lo Stadio Olimpico di Roma.

Roma-Juventus, le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-2-1): Svilar; Kristensen, Llorente, Ndicka, Angeliño; Cristante, Paredes, Pellegrini; Dybala, Lukaku, Baldanzi.

PANCHINA: Rui Patricio, Bove, Karsdorp, Huijsen, Smalling, Celik, Mancini, Spinazzola, Sanches, Aouar, Zalewski, Azmoun, Costa, El Shaarawy, Abraham.

Allenatore: Daniele De Rossi.

JUVENTUS (3-5-2): Szczesny; Gatti, Bremer, Danilo; Weah, McKennie, Locatelli, Rabiot, Cambiaso; Vlahovic, Chiesa.

PANCHINA: Perin, Pinsoglio, Rugani, De Sciglio, Iling-Junior, Miretti, Alcaraz, Djalò, Nicolussi Caviglia, Kostic, Milik.

Allenatore: Massimiliano Allegri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui