Roma-Milan (2-1), De Rossi: “Orgoglioso di allenare questa squadra”

0

Daniele De Rossi, allenatore della Roma, ha parlato al termine della grande vittoria per due a uno contro il Milan di Stefano Pioli. Allo Stadio Olimpico i giallorossi confermano quanto di buono visto a San Siro. I primi venti minuti sono una lezione tecnico e tattica, due goal che mandano al tappeto i più quotati rossoneri. Nonostante l’inferiorità numerica la Roma non smette di giocare e di metterci grande intensità su tutti i duelli. Ora, per i giallorossi, la grande sfida contro il Leverkusen dei sogni.

Roma-Milan, De Rossi: “Loro sono molto forti”

Il tecnico dei giallorossi ha commentato cosi il doppio confronto: “Per battere il Milan c’era bisogno di eccellenza. Sono una squadra fortissima, che ha fatto due ottime partite. C’era bisogno anche di grande cuore, una volta rimasti in dieci, si doveva fare una partita intensa ma intelligente. E’ un orgoglio essere allenatore di una squadra del genere. Il Milan è forte e gioca bene, noi siamo stati bravi a chiuderci quando serviva farlo. Lo ha fatto anche il Real Madrid. Per me è stata equilibrata. All’andata hanno fatto una buona partita, al ritorno siamo partiti bene. Un doppio confronto equilibrato e, visto che il Milan è una squadra molto forte, il grande merito è anche aver reso equilibrata una partita che in molti pensavano poco equilibrata”.

Sul primo goal dei suoi ragazzi: “Lo stop di Mancini forse è quello che mi piace di più. Mi piace un po’ tutto. Abbiamo cercato di portare l’idea di attaccare sempre lo spazio vuoto con tutti escluso il portiere. Abbiamo parlato e visto che piaceva. Mancini è uno che si trova a suo agio nella trequarti offensiva, quindi lo lasciamo libero. Lì dentro c’è tutta la loro qualità. Se non avesse seguito quel tiro sul palo, c’erano altri giocatori vicino a lui. Talvolta ricevi un premio gigante se fai due metri di corsa in più“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui