Roma, raggiunto l’accordo con l’Empoli per Baldanzi

0

News di mercato importante in casa Roma, coi giallorossi che hanno trovato l’accordo con l’Empoli per il trasferimento nella Capitale di Tommaso Baldanzi. Servivano delle uscite nei capitolini per poter affondare il colpo e, con in definizione i prestiti di Kumbulla e Belotti a Sassuolo e Fiorentina, ecco lo sprint decisivo

L’accordo tra le due parti è stato raggiunto verbalmente, e in questi minuti è in corso lo scambio di documenti da firmare da entrambe le parti. Nelle prossime ore, è dunque atteso a Roma il 20enne toscano.

Roma, raggiunto l'accordo con l'Empoli per Baldanzi

Le cifre dell’accordo sono rilevanti, si parla infatti di un operazione da 15 milioni di euro complessivi. 13 milioni dovrebbe essere il corrispettivo di parte fissa più 2 di bonus. Presente inoltre una percentuale di rivendita del 15/20% in favore dei toscani. 

Come può giocare Baldanzi nella Roma di De Rossi dopo l’accordo raggiunto con l’Empoli?

Baldanzi, che ha vissuto alcuni mesi difficili a causa di alcuni problemi fisici, saluta dunque l’Empoli con un gol importante e molto pesante per i toscani e forse anche per la corsa scudetto. Quello dell’1-1 contro la Juventus dello scorso turno di Serie A è infatti, il miglior saluto possibile tra le due parti. 

Nella Roma Tommaso Baldanzi può ricoprire nel 4-3-3 di De Rossi il ruolo di esterno destro e dunque di vice-Dybala. Non impossibile poi in alcune circostanze magari vederlo anche a fianco della Joya, uno dei suoi idoli, in un 4-2-3-1. 

Roma, raggiunto l'accordo con l'Empoli per Baldanzi

La Roma dunque, chiude il mercato con un colpo importante in entrata che va, insieme all’uscita di Belotti, a modificare lo schieramento offensivo dei capitolini. Nei prossimi mesi infatti si vedrà all’opera meno fisico ma più fraseggio e fantasia rispetto all’era Mourinho.

Il trequartista di Poggibonsi, stellina delle selezioni giovanili dell’Italia, va in una Roma in profondo cambiamento tecnico-tattico. In questo senso vanno infatti gli acquisti di Angeliño e Baldanzi, due che al pallone sanno dare del tu. Al campo ora il responso, per vedere se la rivoluzione giallorossa porterà i frutti sperati dai Friedkin.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui