Roma-Sampdoria, Ranieri: «Abbiamo fatto una buona gara»

0

La Sampdoria di Ranieri incassa la seconda sconfitta consecutiva in campionato, dopo quella nel recupero contro l’Inter. I blucerchiati si arrendono 2-1 all’ “Olimpico” contro la Roma grazie a due reti meravigliose di Edin Dzeko. Eppure la gara si era messa nei binari giusti per la Samp, con il vantaggio dopo 11 minuti di Gabbiadini lesto a sfruttare un retropassaggio troppo corto di Diawara e a saltare Mirante. Bravo il centravanti della Doria a infilare il pallone in rete nonostante l’angolo ridotto di tiro. Non è però bastato: i blucerchiati restano invischiati nelle zone basse della classifica, a un solo punto dal terzultimo posto.

Il tecnico Claudio Ranieri è deluso per il risultato, nonostante la buona prova offerta dalla sua Sampdoria. «Un vero peccato questa sconfitta. Nel primo tempo siamo arrivati spesso dalle parti di Mirante, dovevamo essere più cinici e determinati. Dopo la buona partita contro l’Inter, anche oggi abbiamo fatto bene. La squadra sta bene, gioca, lotta e corre tanto. dobbiamo essere più arrabbiati di quello che già siamo». Sui gol della Roma: «Nel primo Pellegrini ha dato a Dzeko una grande palla, ma sul lancio per il secondo gol potevamo fare meglio, il pallone scendeva lentamente. Dispiace per i ragazzi che hanno giocato bene e meritavano di portare via almeno un punto».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui