Roma-Sassuolo, le dichiarazioni di De Zerbi alla vigilia

0
Roma-Sassuolo, le dichiarazioni di De Zerbi alla vigilia

Le parole dell’allenatore del Sassuolo Roberto De Zerbi alla vigilia della decima giornata di campionato contro la Roma in programma all’Olimpico domani pomeriggio alle 15.  

Roma-Sassuolo, De Zerbi sulle condizioni della squadra e la classifica

La sconfitta di sabato scorso contro l’Inter ha evidenziato un momento di difficoltà in casa neroverde, così sottolineato da mister De Zerbi: “Questo non è un momento brillantissimo per noi e lo dicevo anche prima della sconfitta, questo non vuol dire che non possiamo fare risultato a Roma. Dobbiamo stringere i denti, cercando di prendere il più possibile, senza cambiare l’identità ma sicuramente non è un momento di forma strepitosa. Abbiamo dei giocatori importanti fuori infortunati, non li menziono mai per non prendere scuse ma è un dato di fatto, abbiamo giocatori che stanno giocando e non sono nel pieno della loro condizione fisica ed è chiaro che poi paghiamo”.

djuricic-sassuolo Roma-Sassuolo, le dichiarazioni di De Zerbi alla vigilia

La classifica però rimane sempre positiva dopo nove giornate: “E’ gratificante, è frutto di quello che fai, ma dico ai giocatori che non dobbiamo guardarla. Noi dobbiamo recuperare la forma, il gioco che ci ha contraddistinto, i giocatori importanti che sono fuori perché il gioco passa attraverso i giocatori. Poi dopo quando saremo al pieno delle nostre potenzialità sarà ancora più bello, senza prendere scuse, alibi, scorciatoie, o altro, anche in una condizione non ottimale possiamo fare risultato come adesso, non deve essere una cosa che ci toglie convinzione, ma è vero anche dire che non siamo al 100%”.

Sugli infortunati e le alternative

Sugli infortunati e i recuperi per la formazione di domani: “Chiriches non ci sarà, volevo poi precisare che non è stato rischiato con l’Inter, si è fatto male in una posizione diversa dal problema della settimana precedente, non è una cosa grave, rientrerà presto. Veniva da anni in cui non giocava sempre, quest’anno ha giocato 7 gare su 9 e lo stiamo gestendo al meglio, anche se Marlon non è un’alternativa ma è un titolare. Perdiamo Consigli per un virus intestinale, non è il caso di portarlo, soprattutto in una trasferta lunga, giocherà Pegolo che è una certezza. Recuperiamo Haraslin per la panchina. Caputo e Defrel sono ancora fuori, tutti gli altri sono presenti”.

De Zerbi: “La Roma é una squadra forte”

Infine il tecnico neroverde si sofferma sull’avversario di domani: “E’ una grande squadra come l’Inter ma in questo campionato devi giocarti tutte le partite. Noi abbiamo perso punti in casa con squadre che stanno sotto di noi e magari contro il Napoli che è più forte di noi abbiamo vinto. Il campionato è ancora molto equilibrato. Con la Roma non è una partita con le altre ma non vuol dire che non possiamo fare risultato. Non voglio entrare nei discorsi di altre squadre, credo che la sconfitta di Napoli sia stata un’incidente di percorso come è capitato a tutte tranne al Milan. La Roma comunque rimane una squadra forte con giocatori forte e una forte identità, è da prendere come una grande squadra perché lo è a tutti gli effetti”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui