Roma-Sheriff (3-0), Mourinho: “Mi aspetto un difensore”

0

José Mourinho, allenatore della Roma, ha parlato al termine della vittoria per tre a zero contro lo Sheriff. All’Olimpico i giallorossi ottengono una vittoria inutile per le sorti del girone, nonostante questo rincuora una buona prestazione con tante seconde linee in campo. Bello, nel finale, il goal del giovanissimo Pisilli, per lui anche un momento di commozione per la realizzazione di un sogno. 

Roma-Sheriff, Mourinho: “Secondi per colpa nostra”

Il tecnico portoghese ha fatto un bilancio del girone: “Il bilancio è che per colpa nostra finiamo secondi. Abbiamo fatto una sola partita orribile, che è quella di Praga, e ha deciso primo e secondo posto. Pagare vuol dire giocare due partite in più, per una rosa che invece ha bisogno di partite in meno. Affronteremo una squadra di Champions, ma non credo che sarà felice di affrontarci. Con tutti bene al 100%, non abbiamo paura di nessuno. Purtroppo abbiamo e avremo sempre problemi, ma andiamo con tutto. Ho deciso di non piangere e di andare con tuto quello che ho al momento specifico. Adesso il Bologna è un ottima squadra e noi senza Dybala e Lukaku: andiamo là con tutto“. 

Sul mercato a gennaio: “Mi aspetto un giocatore che è possibile per noi farlo. Per altri è facile, per noi è difficile. Vogliamo tutti insieme, ma non possiamo prendere un giocatore fantastico di una squadra top e nelle migliori condizioni, perché abbiamo dei paletti dovuti al fair play finanziario. Serve più rispetto da parte di chi dice cose non vere“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui