Roma-Torino, le formazioni ufficiali: Mourinho contro Juric

0
Roma-Torino, le formazioni ufficiali: Mourinho contro Juric

Una domenica di calcio molto intensa, pronta a continuare con la sfida delle ore 18. Dopo il lunch match e i due scontri pomeridiani, si passa ad una partita molto interessante, quella che vede contrapposti anche due allenatori che stanno lasciando la propria impronta nei rispettivi club. Si tratta di José Mourinho e Ivan Juric. Ecco allora le formazioni ufficiali di Roma-Torino, valevole per la 14esima giornata di Serie A, prima del turno infrasettimanale.

I giallorossi, quinti in classifica con 22 punti, hanno il compito di vincere per rincorrere la Dea (al quarto posto) a quota 28, grazie alla vittoria in casa della Juventus. Così la Roma è costretta a fare punteggio in casa contro il Torino, una squadra non così semplice da affrontare e da prevedere, soprattutto dopo le ultime uscite. Stanchi anche dalla gara di Conference League, i ragazzi dello “Special One” non possono sbagliare ancora e, anche un pareggio, rappresenterebbe un “passo falso” nella corsa ai primi quattro posti.

I granata, tredicesimi in classifica con 17 punti, vogliono ampliare il proprio distacco dalla zona retrocessione (attualmente lontana sette lunghezze) e avvicinarsi, ulteriormente, alla zona europea, attualmente occupata dalla Lazio a 21 punti. Seppur altalenante, il Torino può comunque dire la sua in casa della Roma e l’obiettivo, per i ragazzi di Juric, sarà quello di raccogliere almeno un punto, così da cercare di rimanere sulla scia delle “big” e delle tante piacevoli sorprese della stagione. Tra tutte, Empoli e Fiorentina.

A dirigere la gara ci sarà l’arbitro Daniele Chiffi, coadiuvato da Mastrodonato e Pagnotta. Il IV uomo è Camplone, mentre a VAR e AVAR saranno presenti Banti e Tolfo.

Manca solo il fischio d’inizio, previsto alle ore 18:00 presso lo Stadio Olimpico di Roma.

Roma-Torino, le formazioni ufficiali

ROMA (3-4-1-2): Rui Patricio; Mancini, Smalling, Ibanez; Karsdorp; Pellegrini, Diawara, El Shaarawy; Mkhitaryan; Zaniolo, Abraham.

PANCHINA: Boer, Fuzato, Vina, Perez, Shomurodov, Reynolds, Mayoral, Kumbulla, Bove, Darboe, Zalewski, Afena-Gyan.

Allenatore: José Mourinho.

TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic; Djidji, Bremer, Buongiorno; Singo, Lukic, Pobega, Vojvoda; Praet, Brekalo; Belotti. 

PANCHINA: Berisha, Gemello, Izzo, Zima, Baselli, Pjaca, Zaza, Sanabria, Kone, Aina, Linetty, Rincon.

Allenatore: Ivan Juric.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui