Roma-Young Boys, Cristante: “Domani faremo rivedere il nostro gioco”

0

Ha parlato in vista della sfida europea contro lo Young Boys, il centrocampista della Roma Bryan Cristante, soffermandosi su questa sfida. I giallorossi che in caso di pareggio centrerebbero il primo posto nel girone con una giornata d’anticipo.

Cristante alla vigilia di Roma-Young Boys

Sulla brutta sconfitta contro il Napoli:Non abbiamo fatto una buona partita, abbiamo visto i nostri errori tra ieri e oggi. E’ una partita singola, abbiamo fatto bene tutte le altre. Domani dovremo fare lo stesso bene. Sappiamo di non aver fatto una buona partita. Può capitare, è stato un caso isolato. Siamo andati in difficoltà, anche il Napoli ha i suoi meriti. Ma da domani faremo rivedere il nostro gioco”.

Sulla nuova posizione di difensore centrale

In questo momento c’è bisogno di me lì, giocando in un ruolo si migliora e si prende confidenza. Ora c’è bisogno lì, deciderà il mister.” Sulle difficoltà contro le big: “No, perché sinceramente non penso sia una cosa vera. In questa stagione e nella passata abbiamo sempre fatto ottime partite, ricordo poche sconfitte. Non abbiamo mai affrontato il discorso”.

Cristante sulle insidie di questo Roma-Young Boys

È un’ottima squadra, molto intensa. Ci aspetterà una partita difficile, fondamentale. Dobbiamo fare un’ottima prestazione per prenderci il primo posto. Napoli? Partita chiusa, è andata male ma dobbiamo lasciarcela alle spalle e pensare alle prossime. In Europa sono tutte partite difficili, intense e con qualità. Sicuramente arrivare con una partita di anticipo e vincere il girone significa che abbiamo fatto un bel percorso finora.”

Conclude ancora sul suo nuovo ruolo

“Più partite giochi in una posizione più acquisisci segreti e confidenza col ruolo. Mi sto trovando bene, in questo momento stiamo facendo buone partite e stiamo costruendo bene da dietro. Poi decide il mister in base alle esigenze se devo giocare a centrocampo o dietro”.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui