Russia-Danimarca, le formazioni ufficiali

0

Andiamo a scoprire le formazioni ufficiali di Russia-Danimarca, gara valida per la terza ed ultima giornata del Gruppo B di Euro 2021. Calcio d’inizio alle 21.00 al Parken Stadium di Copenhagen. 

La Russia del commissario tecnico Stanislav Cercesov si trova a 3 punti, a parimerito con la Finlandia, ma con il vantaggio della vittoria nello scontro diretto. Con una vittoria questa sera sarà certa la qualificazione agli ottavi di finale, ma anche un pareggio potrebbe essere positivo. Infatti basterà che la Finlandia non batta il Belgio nell’altra sfida di serata per centrare il passaggio del turno. Confermato il modulo e quasi totalmente la formazione che ha sconfitto la Finlandia, grazie alla rete dell’atalantino Miranchuk

La Danimarca del commissario tecnico Kasper Hjulmand è ferma a 0 punti, ma le speranze di qualificazione sono ancora vive. Infatti con una vittoria questa sera, con due gol di scarto, potrebbero arrivare al secondo posto. Come condizione ci deve essere la vittoria del Belgio sulla Finlandia. Le due sconfitte sono state diverse tra loro, infatti la prima é dovuta all’onda emotiva del malore occorso a Christian Eriksen, con i danesi che dopo la ripresa del match non sono praticamente scesi in campo, fallendo anche un calcio di rigore. Emblematica è stata l’uscita nel secondo tempo di Kjaer, capitano e condottiero dei danesi. Nella seconda partita contro il più quotato Belgio invece c’é stata una buona prestazione della nazionale scandinava, passata in vantaggio dopo pochi minuti con Poulsen. Nel secondo tempo la maggiore qualità del Belgio si è fatta sentire, con le reti di T.Hazard e De Bruyne che hanno ribaltato il risultato. 

Il direttore di gara sarà il francese Turpin, assistito dai connazionali Danos e Gringore. Quarto uomo lo svizzero Scharer, al VAR Letexier, Brisard, Pages e Hernandez.

Russia-Danimarca, le formazioni ufficiali

RUSSIA (3-4-2-1): 1 Safonov; 3 Diveev, 13 Kudryashov, 14 Dzhikiya; 2 Fernandes, 11 Zobnin, 7 Ozdoev, 23 Kuzayev; 15 Miranchuk, 17 Golovin; 22 Dzyuba.

PANCHINA Shunin, Dyupin, Semenov, Evgenyev, Cheryshev, Zhemaletdinov, Kuzyaev, Mukhin, Sobolev, Zabolotny, Ionov, Barinov.

ALLENATORE: Stanislav Cercesov.

DANIMARCA (3-4-3): 1 Schmeichel; 6 Christensen, 4 Kjaer, 3 Vestergaaard; 18 Wass, 23 Højbjerg, 8 Delaney, 5 Mahele; 14 Damsgaard, 20 Poulsen, 9 Braithwaite. 

PANCHINA: Lossl, Ronnov, Andersen, Jorgensen,  Larsen, Norgaard, Cornelius, Jensen, Skov, Olsen, Dolberg, Wind.  

ALLENATORE: Kasper Hjulman.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui