Salernitana-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

0
Salernitana-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Salernitana-Hellas Verona, sfida valevole per la 37° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Marco Di Bello della sezione di Brindisi, coadiuvato dagli assistenti Galetto e Scatragli, e dal quarto uomo Bonacina. VAR e AVAR saranno rispettivamente Marini e Abisso. Calcio d’inizio alle ore 18.30 allo Stadio Arechi di Salerno.

Ultima partita stagionale fra le mura amiche per la già retrocessa Salernitana. In ultima posizione, i campani stanno già iniziando a porre le basi per il prossimo campionato di Serie B. Dopo il passo falso contro l’Atalanta, gli uomini di Stefano Colantuono sono andati vicinissimi all’impresa sul campo della Juventus. In vantaggio grazie al colpo di testa di Pierozzi, la compagine campana si è fatta raggiungere dai bianconeri in gol soltanto nel finale con Rabiot, per poi sprecare clamorosamente la palla del 2-1 con Basic. Quest’oggi i granata ospiteranno un Verona alla disperata ricerca dei tre punti per centrare la salvezza matematica. Proprio contro gli scaligeri, inoltre, risale l’ultimo successo maturato dalla Salernitana grazie alla rete di Tchaouna. Riusciranno a ripetersi questo pomeriggio?

Un match-point da non sbagliare quello di questo pomeriggio per l’Hellas Verona che solo in caso di vittoria potrà festeggiare con una giornata d’anticipo la salvezza aritmetica. La compagine gialloblù dopo l’importante successo ai danni della Fiorentina, non è andata oltre l’1-2 nell’ultimo turno contro il Torino. Nonostante il vantaggio iniziale firmato da Swiderski, la squadra di Baroni ha subito nel finale il raddoppio avversario. Un passo falso che costringe i veneti ad uscire dal rettangolo di gioco con i tre punti per centrare l’obiettivo.

Salernitana-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-4-2-1): Fiorillo; Pierozzi, Fazio, Pirola; Sambia, Coulibaly, Basic, Zanoli; Tchaouna, Kastanos; Weissman.

PANCHINA: Costil, Salvati, Pasalidis, Pellegrino, Maggiore, Sfait, Fusco, Manolas, Vignato, Boncori, Candreva, Legowski.

ALLENATORE: Stefano Colantuono.

HELLAS VERONA (4-2-3-1): Montipò; Tchatchoua, Dawidowicz, Coppola, Cabal; Duda, Serdar; Suslov, Folorunsho, Lazovic; Noslin.

PANCHINA: Chiesa, Perilli, Belahyane, Tavsan, Mitrovic, Swiderski, Centonze, Vinagre, Dani Silva, Magnani, Charlys, Ajayi, Corradi, Bonazzoli.

ALLENATORE: Marco Baroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui