Salernitana-Lazio, le formazioni ufficiali

0
Salernitana-Lazio, le formazioni ufficiali

La tredicesima giornata di Serie A inizierà con la partita tra Salernitana e Lazio: dopo una breve analisi sulla situazione delle due squadre, scopriremo insieme le formazioni ufficiali che scenderanno in campo alle 15:00.

I padroni di casa attualmente occupano l’ultima posizione con 5 punti, a 5 lunghezze dalla zona salvezza. L’avvento di Filippo Inzaghi, per il momento, non ha sortito gli effetti desiderati: i granata infatti sono ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale. L’allenatore cercherà di portare a casa i primi 3 punti dell’anno schierando in campo i suoi con il 3-4-2-1. Tra i pali ci sarà ancora Costil a causa dell’indisponibilità di Ochoa. Il portiere francese sarà protetto da Danilic, Pirola e Gyomber. A centrocampo ci saranno Mazzocchi, Coulibaly L., Bohinen e Bradaric mentre alle spalle di Ikwuemesi ci saranno Candreva e Castanos. Out per infortunio Dia.

Gli ospiti occupano la decima posizione con 17 punti conquistati in 12 partite. La zona Europa dista 3 lunghezze e vincere oggi significherebbe agganciarla almeno momentaneamente. Maurizio Sarri ci proverà mandando in campo i suoi giocatori con il 4-3-3. In porta ci sarà Provedel con Lazzari, Patric, Gila e Marusic in difesa. A centrocampo Kamada prenderà il posto di Luis Alberto squalificato: con lui ci saranno Cataldi e Guedonzi. In attacco ci saranno Felipe Anderson, Immobile ed il recuperato Zaccagni.

Dirigerà l’incontro il signor. Alessandro Prontera. L’arbitro sarà assistito da Baccini e Cecconi mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Pezzuto. Al VAR ci sarà Pairetto con Nasca addetto AVAR.

Salernitana-Lazio, le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Gyomber, Pirola, Danilic; Mazzocchi, Coulibaly L., Bohinen, Bradaric; Candreva, Kastanos; Ikwuemesi.

PANCHINA: Fiorillo, Fazio, Sambia, Legowski, Lovato, Bronn, Maggiore, Martegani, Botheim, Simy, Jovane.

ALLENATORE: Filippo Inzaghi.

LAZIO (4-3-3): Provedel; Lazzari, Patric, Gila, Marusic; Guendozi, Cataldi, Kamada; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni.

PANCHINA: Sepe, Mandas, Pellegrini Lu., Hysaj, Romagnoli, Rovella, Vecino, Basic, Pedro, Castellanos, Isaksen.

ALLENATORE: Maurizio Sarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui