Salernitana-Milan, le formazioni ufficiali: debutto per Ochoa!

0
Salernitana-Milan, le formazioni ufficiali: debutto per Ochoa!

Riportiamo le formazioni ufficiali di Salernitana-Milan, sfida valevole per la 16a giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Francesco Fourneau della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Del Giovane e De Meo, e dal quarto uomo Pezzuto. VAR e AVAR saranno rispettivamente Mariani e Manganiello. Calcio d’inizio alle 12:30 allo “Stadio Arechi” di Salerno.

Dopo 52 giorni per la sosta Mondiale, ha finalmente inizio la seconda parte di stagione della Serie A. Ad aprire il 2023 sarà la sfida tra Salernitana e Milan. I campani momentaneamente in dodicesima posizione, arrivano a questo impegno reduci da due sconfitte di fila. L’ultima per 3-0 sul campo del Monza. L’ultimo successo per gli uomini di Davide Nicola risale al 3-1 esterno ai danni della Lazio. Quest’oggi i padroni di casa cercheranno di sfruttare il calore del proprio pubblico per strappare tre punti ai campioni d’Italia. Grande curiosità per il debutto dell’ex portiere del Malaga Ochoa che sostituirà tra i pali l’infortunato Sepe.

In attesa del big match di giornata tra Inter e Napoli, il Milan proverà a tutti i costi a tornare a casa con una vittoria per avvicinarsi sempre di più ai partenopei. Stefano Pioli, però, dovrà far a meno di diversi giocatori importanti del calibro di Kjaer, Rebic, Maignan e non solo. Nonostante una squadra incerottata, i rossoneri partono comunque con i favori del pronostico, ma guai a sottovalutare gli avversari capaci lo scorso anno di fermare la compagine lombarda sul pari.

Salernitana-Milan, le formazioni ufficiali

SALERNITANA (3-5-2): Ochoa; Lovato, Fazio, Radovanovic; Sambia, Coulibaly, Bohinen, Vilhena, Bradaric; Dia, Piatek.

PANCHINA: Fiorillo, De Matteis, Bronn, Daniliuc, Pirola, Motoc, Kastanos, Capezzi, Iervolino, Bonazzoli, Botheim, Valencia.

ALLENATORE: Davide Nicola.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernández; Bennacer, Tonali; Saelemaekers, Brahim Díaz, Leao; Giroud. 

PANCHINA: Mirante, Nava, Thiaw, Gabbia, Bozzolan, Adli, Bakayoko, Pobega, Vranckx, De Ketelaere, Lazetic.

ALLENATORE: Stefano Pioli.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui