Salernitana-Roma (1-2), De Rossi: “Gruppo di uomini che amano la maglia”

0

Daniele De Rossi, allenatore delle Roma, ha parlato dopo la pesante vittoria in trasferta per due a uno sul campo della Salernitana di Pippo Inzaghi. Allo stadio Arechi, di Salerno, i giallorossi tornano a casa con il bottino pieno. Nel primo tempo la partita, a causa della compattezza dei campani, non è per niente spettacolare, poche occasioni e qualche accenno di rissa prontamente spento dall’arbitro Di Bello. Nei secondi quarantacinque minuti si stappa la partita grazie al rigore realizzato da Dybala, capitan Pellegrini raddoppia con un buon inserimento da dietro. La Salernitana riesce a dimezzare con un buon inserimento di Kastanos, da poco entrato dalla panchina.

Salernitana-Roma, De Rossi: “Lukaku ha sofferto”

Il tecnico romano ha commentato cosi la gara dei suoi: “Se facciamo questo possesso palla lento non tiriamo mai in porta. Se invece teniamo in mano il pallino del gioco allora troviamo gli spazi e andiamo dentro come avvoltoi. C’è da lavorare nel capire i momenti della partita. Vanno vinti i duelli sia quando hai la palla che quando non ce l’hai. Però se i ragazzi non riescono a vincere i duelli è colpa mia. Sono forti e hanno qualità. Quando riuscirò a fargli capire i vari momenti della partita allora faranno meglio. È mancato forse un po’ di tempo per lavorare su certe cose. I ragazzi hanno lavorato per diversi anni con tre difensori e adesso si trovano con degli spazi diversi da coprire. Abbiamo avuto poco tempo per lavorarci. Bisogna fare attenzione sui posizionamenti. Ho trovato un gruppo di uomini in gamba, seri e che amano questa maglia“. 

Sulla prestazione di Lukaku: “Nel primo tempo è l’unico che ci ha dato un po’ di profondità. L’abbiamo servito, ma è pure vero che se il possesso palla è lento lo spazio per lui non ce n’è. Ha sofferto, ha lavorato con la squadra e si è rimboccato le maniche quando serviva. Sono contento“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui