Salernitana, si tratta per l’uzbeko Eldor Shomurodov

0

La Salernitana è molto attiva sul mercato, con Walter Sabatini al lavoro in queste ore per regalare gli ultimi innesti ad Inzaghi, in attacco si tratta per Eldor Shomurodov. L’uzbeko, in prestito dalla Roma al Cagliari, potrebbe dunque terminare in anticipo l’avventura in Sardegna e finire la stagione in Campania. 

Chiuso dall’abbondanza di giocatori offensivi nel Cagliari, Shomurodov non ha avuto la continuità giusta per incidere. Deludente inoltre nelle rare chance concesse dal mister Claudio Ranieri, dunque può tentare un rilancio nella seconda parte di stagione

Salernitana, si tratta per l'uzbeko Eldor Shomurodov

Tutte le parti in causa sembrano essere propense a portare l’attaccante alla corte dei campani, ma il tempo stringe. Alle ore 20:00 di questa sera tutte le pratiche devono essere ultimate, vista l’imminente chiusura del mercato, è dunque una corsa contro il tempo

Salernitana, ecco come si può arrivare alla fumata bianca per Eldor Shomurodov

Chiuso da pochi minuti il passaggio di Pellegrino, per rinforzare ulteriormente il pacchetto arretrato, in queste ultime ore Sabatini si concentrerà sul trasferimento dell’uzbeko. Per far si che tutti i tasselli vadano al posto è importante essere rapidi a stringere i vari accordi. 

La Roma infatti deve accordarsi col Cagliari per interrompere il prestito, e su questo punto non dovrebbero esserci particolari problemi. Ma al tempo stesso la Salernitana deve essere celere a sbrigare le varie pratiche per permettere a Shomurodov di apportare la firma sul contratto entro la chiusura del mercato. 

La formula con cui l’uzbeko potrebbe finire a Salerno è quella di un prestito fino a fine stagione. Possibile anche l’inserimento di un obbligo di riscatto a 8/10 milioni circa al verificarsi di determinate condizioni. 

Salernitana, si tratta per l'uzbeko Eldor Shomurodov

Tra i possibili paletti per l’obbligo di riscatto dovrebbe esserci sicuramente la salvezza della Salernitana a fine anno e poi un discreto contributo in termini di gol ed assist da parte di Shomurodov. 

C’è comunque ottimismo tra le parti in causa. Ci sono buone chance che entro il gong finale del mercato, infatti, la seconda punta ex Genoa e Spezia, possa diventare un nuovo giocatore della Salernitana. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui