Sampdoria-Cagliari, le formazioni ufficiali: scontro salvezza

0
Sampdoria-Cagliari, le formazioni ufficiali: scontro salvezza

Nonostante qualche partita rinviata – a causa dei contagi del Coronavirus – sembra tutto pronto per la prima sfida della Serie A del 2022. Di seguito le formazioni ufficiali di Sampdoria-Cagliari, due compagini che hanno bisogno di trovare la vittoria. Uno scontro salvezza, per quanto riguarda i posti in classifica, più che i punti. I blucerchiati sono a quota 20, mentre i sardi a quota 10. Gara valevole per la 20esima giornata di campionato e che vedrà sfidarsi due club che, oltre alle tante perplessità, dovranno fare i conti con le numerose assenze.

In quindicesima posizione, i ragazzi di Roberto D’Aversa arrivano da due pareggi, anche se nelle ultime cinque hanno registrato una vittoria, due pari e due sconfitte. Club fino ad ora discontinuo e che ha la necessità di trovare la giusta costanza e, soprattutto, l’affidabilità di diversi giocatori. A mancare, a volte, è il cinismo, con i blucerchiati spesso incapaci di chiudere – o amministrare – il match.

In diciannovesima posizione, invece, ci sono i sardi, guidati da Walter Mazzarri, il quale non è ancora riuscito in quella che comincia ad essere un’impresa, ovvero “salvare il Cagliari”. Una sola vittoria nel girone d’andata, che si registra proprio contro la Sampdoria, per adesso unica vittima della compagine cagliaritana. Con una media di neanche un gol a partita (17 reti in 19 giornate), per i sardi questa può essere una sfida importantissima per iniziare la scalata.

A dirigere la partita ci sarà l’arbitro Giacomo Camplone, coadiuvato da Cecconi e Vecchi. Il IV uomo è invece Santoro mentre a VAR e AVAR saranno presenti Guida e Baccini. Si scende alle ore 12:30 di Giovedì 6 Gennaio, allo Stadio Luigi Ferraris di Genova.

Sampdoria-Cagliari, le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Ferrari, Yoshida, Chabot, Murru; Bereszyński, Ekdal, Thorsby, Candreva; Gabbiadini, Caputo.

PANCHINA: Ravaglia, Torregrossa, Ciervo, Dragusin, Vieira, Yepes, Quagliarella, Trimboli.

Allenatore: Roberto D’Aversa.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Carboni, Altare, Lovato; Lykogiannis, Marin, Grassi, Deiola, Bellanova; Pavoletti, Joao Pedro.

PANCHINA: Aresti, Radunovic, Gagliano, Farago, Zappa, Pereiro, Obert, Ladinetti.

Allenatore: Walter Mazzarri.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui