Sampdoria-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

0
Sampdoria-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

Riportiamo le formazioni ufficiali di Sampdoria-Hellas Verona, sfida valida per la 27° giornata di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Maurizio Mariani della sezione di Aprilia, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Valeriani, e dal quarto uomo Perenzoni. VAR e AVAR saranno rispettivamente Aureliano e Nasca. Calcio d’inizio alle 12:30 allo Stadio “Luigi Ferraris” di Genova.

Un vero e proprio spareggio per non retrocedere quello che vedrà affrontarsi nel lunch mathc del 27° turno Sampdoria ed Hellas Verona. Rispettivamente in ultima e terzultima posizione, entrambe sono alla disperata ricerca di punti per risalire la classifica. A quota 12 punti insieme alla Cremonese, la compagine blucerchiata ha centrato solo una vittoria in questo 2023 sul campo del Sassuolo. Nonostante l’approdo in panchina di Dejan Stankovic, i liguri non sono riusciti a riprendersi, e con il passare delle giornate le speranze di centrare la salvezza si affievoliscono sempre di più. Nell’ultimo turno, nonostante la rimonta in 2′, i doriani non sono andati oltre la sconfitta in casa della Juventus, soffrendo per tutto il secondo tempo la superiorità dei bianconeri.

Arriva a questo impegno da ben due pareggi consecutivi l’Hellas Verona. Dopo lo 0-0 sul campo dello Spezia, i veneti non sono andati oltre l’1-1 contro il Monza. Al vantaggio firmato Verdi -assente quest’oggi causa infortunio-, i brianzoli hanno risposto con il gol di Stefano Sensi, andando anche vicinissimi al raddoppio nel finale. Se le speranze di salvezza per i blucerchiati sono minime, lo stesso non si può dire dei gialloblù. Dall’arrivo di Marco Zaffaroni, infatti, gli scaligeri sono stati capaci di guadagnare punti importanti, avvicinandosi considerevolmente allo Spezia. Un successo quest’oggi, porterebbe il Verona a soli due punti dai liguri.

Sampdoria-Hellas Verona, le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (3-4-2-1): Turk; Amione, Nuytinck, Günter; Zanoli, Cuisance, Winks, Augello; Djuricic, Léris; Gabbiadini.

PANCHINA: Ravaglia, Tantalocchi, Oikonomou, Sabiri, Murillo, Ilkhan, Quagliarella, Yepes, Murru, Malagrida, Paoletti, Jesé Rodríguez.

ALLENATORE: Dejan Stankovic.

HELLAS VERONA (3-4-2-1): Montipò; Coppola, Magnani, Dawidowicz; Faraoni, Tameze, Duda, Doig; Braaf, Lazovic; Djuric.

PANCHINA: Perilli, Toniolo, Zeefuik, Miguel Veloso, Lasagna, Ceccherini, Terracciano, Abildgaard, Depaoli, Kallon, Cabal, Gaich, Sulemana.

ALLENATORE: Marco Zaffaroni.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui