Sampdoria-Napoli, le formazioni ufficiali

0
Sampdoria-Napoli, le formazioni ufficiali

Da pochi minuti sono state diramate le formazioni ufficiali di Sampdoria-Napoli, il primo dei tre posticipi del turno infrasettimanale di Serie A. La gara, valida per la 5ª giornata di campionato, avrà come teatro lo stadio Ferraris di Genova. Sarà il confronto nº 109 tra Sampdoria e Napoli in Serie A. Il bilancio dei 54 precedenti a “Marassi conta 21 successi blucerchiati, 17 pareggi e 16 vittorie del Napoli.

Nonostante le diverse ambizioni delle due compagini, entrambe arrivano al match in stato di forma.

I padroni di casa, dopo un avvio incerto (sconfitta interna con il Milan e pareggio per 0-0 contro il Sassuolo), hanno ottenuto 4 punti in 2 giornate. In seguito al buon pareggio casalingo con l’Inter, domenica scorsa i blucerchiati hanno infatti espugnato il “Castellani” di Empoli (0-3). Nell’ultimo turno, tra le file doriane, hanno brillato le ottime prestazioni di Candreva e Caputo, che ora avranno il compito di trascinare la squadra ad un altro risultato importante.

Il Napoli arriva alla sfida con un ruolino di marcia invidiabile. È infatti l’unica squadra che si trova ancora a punteggio pieno, con 4 vittorie in altrettante gare di campionato. Gli azzurri di Spalletti sembrano aver trovato la quadra di un sistema di gioco tanto bello da vedere quanto efficace. La prestazione della squadra dipenderà certamente da quelle di alcune importanti individualità: su tutti Osimhen, Insigne Lozano, nonché il leader difensivo Koulibaly.

A dirigere la gara sarà il Sig. Valeri della sezione di Roma 2. Ad assisterlo ci saranno Galetto e Luigi Rossi, mentre quarto uomo in campo sarà Volpi. VAR e AVAR Di Paolo e De Meo

Sampdoria-Napoli, le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Candreva, A. Silva, Thorsby, Damsgaard; Caputo, Quagliarella.

Panchina: Falcone, Ravaglia, Chabot, Depaoli, Dragusin, Ferrari, Murru, Askildsen, Ekdal, Trimboli, Ciervo, Torregrossa.

Allenatore: Roberto D’Aversa.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, F. Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Osimhen.

Panchina: Meret, Marfella, Malcuit, Zanoli, Manolas, Juan Jesus, Elmas, Ounas, Politano, Petagna.

Allenatore: Luciano Spalletti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui