Sampdoria-Roma (2-0), Fonseca: «È un momento difficile»

0
Sampdoria-Roma (2-0), Fonseca: «È un momento difficile»

Sampdoria-Roma termina 2-0. i giallorossi subiscono una doppietta che regala la vittoria agli uomini di Claudio Ranieri. La squadra di Paulo Fonseca è stata caratterizzata anche da episodi sfortunati, come l’errore di Dzeko dal dischetto ed addirittura tre reti annullate. Adesso la Roma è ferma alla settima posizione in classifica e rischia di essere superata anche al Sassuolo. Dopo Sampdoria-Roma Paulo Fonseca commenta la sconfitta.

Fonseca su Sampdoria-Roma: «Non siamo stati in gradi di reagire»

Dopo la pesante sconfitta contro la Sampdoria Paulo Fonseca commenta la partita. Il tecnico portoghese è consapevole che la sua squadra sta passando un momento negativo. «È un momento difficile. Abbiamo fatto un buon primo tempo ma, purtroppo, abbiamo subito gol che, per questa squadra, sta diventando una cosa abituale. Dopo essere passati in svantaggio non siamo riusciti a reagire». Secondo l’allenatore giallorosso la sconfitta in Europa contro il Manchester ha influito sulla situazione attuale: «Dobbiamo capire il momento. La sconfitta di Manchester ci ha segnati. Fino a marzo stavamo lottando per un piazzamento in Champions in campionato oltre ad essere in corsa in Europa League. Abbiamo dovuto fare a meno di dieci giocatori a causa di vari problemi e poi è successo quello che è successo».

Paulo Fonseca apre una breve parentesi anche sugli infortuni: «Non penso che sia colpa di allenamenti sbagliati. Molto spesso giocando ogni tre giorni non abbiamo neanche il tempo di allenarci». Infine un accenno alla classifica: «A Sky, ad inizio stagione, ricordo che avevate messo la Roma al 7° posto. Penso che avremmo potuto fare di più soprattutto se avessimo avuto Smalling e Zaniolo al meglio».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui