Sampdoria-Sassuolo, le formazioni ufficiali: torna Caputo

0
Sampdoria-Sassuolo, le formazioni ufficiali: torna Caputo

Allo stadio “Luigi Ferraris” di Genova va in scena l’ultimo match dell’anno: Sampdoria-Sassuolo (di seguito le formazioni ufficiali). Le due compagini stanno vivendo momenti opposti, nonostante in classifica gli emiliani occupino una posizione ben più privilegiata.

La squadra di Ranieri, infatti, dopo una striscia di 6 partite senza vittoria (2 soli pareggi e 4 sconfitte), nelle ultime due gare ha ottenuto il bottino pieno. I successi su Verona e Crotone hanno grandemente rilanciato i blucerchiati, che ora gravitano attorno alla 10a piazza. La costante per la squadra ligure è la grande propensione offensiva: negli ultimi sette match, infatti, la Sampdoria ha sempre trovato la via del gol. Il difetto più marcato per Quagliarella e compagni è stato invece quello relativo alla difesa della propria porta: le reti subite sono state 12 in sette scontri.

Il Sassuolo, dal canto proprio, arriva al match odierno con gran voglia di rivalsa. Finalmente De Zerbi ha ritrovato il proprio “bomber” Caputo: il reparto offensivo ne beneficerà, nonostante la mancata convocazione odierna per Djuricic e Defrel. Come negli ultimi incontri, i nero-verdi si affideranno alla qualità del proprio capitano, Domenico Berardi, ancora in gol tre giorni fa contro il Milan. La necessità di ritrovare il successo è tanta: nelle ultime 5 partite il Sassuolo ha ottenuto i tre punti solo in un’occasione (contro il Benevento). Trovandosi a 23 punti e non volendo perdere il contatto dalla testa della classifica, oggi il risultato accettato non potrà che essere soltanto uno.

I periodi di forma, come detto, sono agli antipodi: i liguri cercano la terza vittoria consecutiva; gli emiliani, invece, vogliono il successo per continuare a sognare un posto nell’Europa che conta. Il match si preannuncia caldo, grazie alle spiccate qualità offensive delle due rose. Oggi si può prevedere un incontro non difensivo ma con grande voglia, per entrambe, di realizzare un gol in più dei propri avversari.

Dirigerà Sampdoria-Sassuolo il signor Giovanni Ayroldi. I suoi assistenti saranno Pagliardini e Saccenti; al VAR siederà Banti e l’addetto AVAR sarà Cecconi.

Sampdoria-Sassuolo, le formazioni ufficiali

SAMPDORIA (3-5-2): 1 Audero; 22 Yoshida, 21 Tonelli, 15 Colley; 38 Damsgaard, 14 Jankto, 6 Ekdal, 18 Thorsby, 3 Augello; 11 Ramirez, 27 Quagliarella.

PANCHINA: 34 Letica, 30 Ravaglia, 19 Regini, 2 Rocha, 5 Adrien Silva, 87 Candreva, 26 Leris, 16 Askildsen, 10 Baldé, 20 La Gumina, 8 Verre.

ALLENATORE: Claudio Ranieri (ITA)

SASSUOLO (4-2-3-1): 47 Consigli; 77 Kyriakopoulos, 31 Ferrari, 21 Chiriches, 17 Muldur; 4 Magnanelli, 73 Locatelli; 25 Berardi, 23 Traorè, 7 Boga; 9 Caputo.

PANCHINA: 56 Pegolo, 63 Turati; 13 Peluso, 22 Toljan, 5 Ayhan, 2 Marlon; 27 Haraslin, 14 Obiang, 68 Bourabia, 8 Lopez; 30 Oddei, 18 Raspadori.

ALLENATORE: Roberto De Zerbi (ITA)

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui