UFFICIALE – Sassuolo, Babacar in prestito all’Alanyaspor

0

Khouma Babacar viene ceduto nuovamente in prestito dal Sassuolo all’Alanyaspor per un anno e mezzo, con diritto di riscatto per i turchi che hanno concluso l’ultimo campionato al quinto posto qualificandosi al turno preliminare di Europa League.  L’annuncio è stato dato direttamente dal club turco che si riserva l’opzione di acquisto a fine prestito: “Il nostro club ha finalizzato l’arrivo in prestito per un anno e mezzo di Khouma Babacar con opzione di acquisto dal Sassuolo”.

A seguito di una stagione poco brillante in prestito al Lecce, terminata con la retrocessione del club salentino, il calciatore classe 1993 lascia l’Italia dopo ben otto anni di carriera: il 27enne attaccante senegalese vola in Turchia in cerca di rilancio.

Babacar saluta il Sassuolo e va in prestito all’Alanyaspor

UFFICIALE - Sassuolo, Babacar in prestito all'Alanyaspor

L’attaccante ha già superato le visite mediche e ha scelto, come testimonia l’immagine, la maglia numero 10 per la sua nuova avventura in Turchia. Nella sua carriera in massima serie italiana divisa tra Fiorentina, Sassuolo e Lecce, Babacar ha segnato 39 gol in 166 partite di Serie A realizzando anche ben 14 assist, cinque gol in 15 partite di Coppa Italia ed otto gol in Europa League, giocando 18 partite.

Ritorno di fiamma

Piccola curiosità: l’Alanyaspor non è nuovo nell’intavolare trattative con club italiani. Lo scorso anno, infatti, la Juventus prelevò Merih Demiral in sinergia con lo stesso Sassuolo proprio dal club turco. 

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui