Sassuolo-Bologna, le formazioni ufficiali: fuori Barrow

0
Sassuolo-Bologna, le formazioni ufficiali: fuori Barrow

Riportiamo le formazioni ufficiali di Sassuolo-Bologna sfida valida per il diciannovesimo turno di Serie A. Dirigerà l’incontro l’arbitro Michael Fabbri della sezione di Ravenna, coadiuvato da Macaddino e Sechi come assistenti, e dal quarto uomo Gariglio. Al VAR invece, ci saranno Irrati e Cecconi. Calcio d’inizio ore 16:30 al Mapei Stadium di Reggio Emilia.

Reduci rispettivamente da un pareggio e da una sconfitta, Sassuolo e Bologna questo pomeriggio proveranno a guadagnarsi i tre punti per chiudere nel migliore dei modi il 2021. I padroni di casa vengono da una serie di sei risultati utili consecutivi e hanno intenzione di continuare questa striscia. Nell’ultimo incontro in casa della Fiorentina, i ragazzi di Dionisi sono andati molto vicino alla vittoria, ma prima Vlahovic poi Torreira, hanno rovinato i sogni di gloria dei neroverdi. 

Con gli stessi punti del Sassuolo c’è un’altra squadra emiliana: il Bologna. I felsinei dopo i due successi di fila contro Spezia e Bologna, sono incappati in tre sconfitte. L’ultima contro la Juventus senza però riuscire a mettere più di tanto in difficoltà i bianconeri. Gli uomini di Sinisa Mihajlovic quest’oggi proveranno a tornare alla vittoria in un campo non semplice, e contro un avversario ostico, ma alla pari.

Sassuolo-Bologna, le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegol; Muldur, Ayhan, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez; Berardi, Traoré, Boga; Scamacca.

PANCHINA: Zacchi, Satalino, Toljan, Chiriches, Goldaniga, Peluso, Kyriakoupoulos, Harroui, Magnanelli, Raspadori, Defrel.

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; Soumaoro, Medela, Bonifazi; Skov Olsen, Dominguez, Svanberg, Hickey; Soriano, Orsolini; Arnautovic.

PANCHINA: Molla, Bardi, Dijks, Binks, Mbaye, De Silvestri, Vignato, Sansone, Viola, Barrow, Santander, van Hooijdonk.

ALLENATORE: Sinisa Mihajilovic.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui