Sassuolo-Empoli, le dichiarazioni di Dionisi nel post-partita: “I giocatori hanno messo tanta qualità”

0

Al termine della gara contro l’Empoli, Alessio Dionisi – tecnico del Sassuolo – ha rilasciato le proprie dichiarazioni nel post-partita. Una gara vinta con cuore, voglia e fortuna. I neroverdi perdevano 0-1 e giocavano in inferiorità numerica. Tutto sembrava indirizzato, fino a quando Berardi non ha deciso di ribaltare tutto. Doppietta (con rigore allo scadere) e match ribaltato. I neroverdi volano a 43 punti.

Sassuolo-Empoli, le dichiarazioni di Alessio Dionisi

Una gara sofferta ma vinta, con il risultato di 2-1. Nel complesso la squadra non ha brillato, ma è andato in scena lo show di Berardi. A parlare della prestazione dei suoi è stato lo stesso Dionisi: «Non è che meritassimo di perdere. La preoccupazione, con un giocatore in meno, era quella di correre dietro la palla contro una squadra che sa giocare».

Si è poi soffermato sul resto della partita, vedendo una netta differenza tra i due tempi: «Il loro gol nasce da una nostra ingenuità. Nel secondo tempo i giocatori hanno messo tanta qualità e questo ha fatto la differenza. Il primo tempo un po’ incolore, ma non negativo. Davanti avevamo l’Empoli, una squadra di pari livello».

Osservando poi la classifica, il Sassuolo si trova per la prima volta dall’inizio della stagione nella parte alta. Rispondendo ad una domanda sul fatto che il Sassuolo avrebbe potuto osare di più, ha condiviso la sua opinione: «Non credo, perché ognuno ha quel che si merita. Se dopo 32 gare abbiamo questi punti, è questo che ci meritiamo. Abbiamo avuto anche tante defezioni e questo non ci ha aiutato».

Il mister toscano ha poi concluso “ammonendo” Laurienté, che deve essere capace di lasciarsi scivolare i tanti complimenti e tornare a fare ciò che sa fare meglio: giocare e segnare.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui