Sassuolo-Fiorentina, le formazioni ufficiali

0
Sassuolo-Fiorentina, le formazioni ufficiali

Riportiamo di seguito le formazioni ufficiali della sfida tra Sassuolo e Fiorentina, valida per l’ultima giornata della Serie A 2022/23. Gli emiliani sono al 13° posto in classifica con 45 punti, uno in meno dell’Udinese ma due in più dell’Empoli. Non ci sono più obiettivi per cui lottare se non chiudere la stagione con una vittoria, che in campionato manca da cinque giornate. Solo Roma (7) e Sampdoria (10) stanno aspettando i tre punti da più turni dei neroverdi in Serie A. Il Sassuolo è la sesta squadra con il maggior numero di sconfitte (16) in questa stagione: per la quarta volta in dieci partecipazioni alla Serie A i neroverdi hanno perso più di quindici partite. Non erano così tanti dalla stagione 2017/18, in quel caso 17 ko.

Sono 19 i precedenti tra Sassuolo e Fiorentina in Serie A. Il bilancio pende a favore dei toscani con sette vittorie, sei pareggi e sei sconfitte. I neroverdi hanno segnato ai gigliati in tutte le ultime 10 partite di Serie A: contro nessun’altra squadra sono andati a segno in più incontri consecutivi nella competizione (10 anche con l’Atalanta). E arriviamo alla Fiorentina, che ha subito 42 gol in questo torneo e potrebbe eguagliare il suo miglior rendimento difensivo dall’inizio dello scorso decennio in una singola stagione di Serie A (42 gol subiti anche nel 2015/16). Dopo la sfida di questa sera, i toscani si prepareranno per la finale di Conference League contro il West Ham in programma mercoledì 7 giugno.

Arbitro dell’incontro è Matteo Marchetti (sezione di Ostia Lido), assistenti Salvatore Affatato (Domodossola) e Davide Moro (Schio); quarto uomo Alessandro Prontera (Bologna), al VAR c’è Daniele Doveri (Roma 1) mentre l’assistente VAR è Giovanni Ayroldi (Molfetta). Fischio d’inizio ore 20:30 al “Mapei Stadium-Città del Tricolore” di Reggio Emilia.

Sassuolo-Fiorentina, le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-3-3): Russo; Toljan, Ruan, Ferrari, Rogerio; Harroui, M. Lopez, Matheus Henrique; Berardi, Pinamonti, Ceide.

PANCHINA: Pegolo, Consigli, Marchizza, Obiang, Frattesi, Muldur, Romagna, Bajrami, Zortea, Erlic, Defrel.

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

FIORENTINA (4-3-3): Cerofolini; Dodò, Martinez Quarta, Ranieri, Terzic; Castrovilli, Amrabat, Duncan; Ikoné, Cabral, Kouamé.

PANCHINA: Vannucchi, Terracciano, Igor, Biraghi, Venuti, Milenkovic, Biraghi, Bonaventura, Bianco, Mandragora, Brekalo, Saponara, Nico González, Sottil, Jovic.

ALLENATORE: Vincenzo Italiano.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui