Sassuolo, il centrocampista Haraslin positivo al Coronavirus

0

Il Sassuolo deve fare i conti con una sfortunata notizia, il protagonista è l’attaccante Lukas Haraslin, che nella giornata di oggi è risultato positivo al Coronavirus. Di conseguenza, il giocatore slovacco si aggiunge alla lista degli attuali indisponibili di De Zerbi; nella suddetta lista era infatti già presente Jeremy Toljan sempre per la stessa ragione. Non si sa quando il centrocampista sarà a disposizione della squadra; certo è che di sicuro salterà la prossima gara contro il Napoli, prevista la prossima domenica.

Attualmente, quindi, i casi di Coronavirus nel club neroverde sono due, ma prima di essi ce ne sono stati anche altri. Il primo in assoluto è stato l’attaccante Jeremie Boga, seguito dal centrocampista Nicolas Schiappacasse, ora entrambi guariti.

Il comunicato del Sassuolo: Haraslin positivo al Coronavirus

È proprio il Sassuolo che rende pubblica la notizia circa la positività di Lukas Haraslin attraverso un comunicato sul suo sito ufficiale. Da quest’ultimo si evince che lo slovacco è in isolamento e la società neroverde si tiene in contatto con i servizi sanitari.

«L’US Sassuolo Calcio comunica che dai test effettuati è emersa la positività al Covid-19 del calciatore Lukas Haraslin. La società ha prontamente posto il calciatore in isolamento domiciliare, attivando tutte le procedure previste dal protocollo in vigore per il Gruppo Squadra. La Società è in costante contatto con l’autorità sanitaria di riferimento e con la Lega di appartenenza».

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui