Sassuolo-Juventus (1-0), Allegri: “Concentrarsi prima sul campionato”

0
Sassuolo-Juventus (1-0), Allegri: “Concentrarsi prima sul campionato”

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato al termine della sconfitta per uno a zero contro il Sassuolo di Dionisi. Al Mapei Stadium i bianconeri ottengono una sconfitta che, al netto della penalizzazione, certifica l’addio alla zona Champions. Per questo risultato pesa come un macigno l’errore di Fagioli che chiude il match in lacrime. Per i neroverdi bene le prestazioni di Bajrami e Defrel

Sassuolo-Juventus, Allegri: “Chiesa era carico sulle gambe”

Il tecnico livornese ha commentato cosi la gara dei suoi: “Dobbiamo migliorare, oggi era una partita in cui non abbiamo fatto bene per 60 minuti. Poi abbiamo preso lo schiaffo e abbiamo reagito. Era un passaggio importante, potevamo mettere le milanesi a 11 e 9 punti. Poi abbiamo diverse partite, Lisbona, Coppa Italia, Napoli. Dobbiamo rialzarci, giocare lo spezzone di partita in modo diverso. Bisogna concentrarsi sul campionato, poi sulla coppa. Alcuni stanno rientrando, Chiesa e Pogba che è entrato meglio. Dobbiamo fare meglio l’approccio ai momenti, abbiamo subito gol e siamo stati disattenti sull’angolo. Chiesa era carico sulle gambe, aveva fatto poco e niente. E’ entrato facendo anche bene. Pogba è indietro di condizione, oggi meglio. Poi si vede, è diverso. Ci sono giocatori che hanno fatto meglio. Bisogna lavorare per tirare fuori le energie e poi penseremo al Napoli“.

Sulla penalizzazione e il ricorso fatto dalla società: “Le mie sensazioni contano poco, oggi era un passaggio importante. Dovevamo mettere le milanesi a 9 e 11 punti. Ma va fatto questo passaggio, ci sono partite che la Juve non deve giocare ma vincere“.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui