Sassuolo-Napoli, le dichiarazioni di Dionisi nel post-partita: “Peccato non aver fatto gol”

0
Sassuolo-Napoli, le dichiarazioni di Dionisi nel post-partita: “Peccato non aver fatto gol”

Al termine della sfida tra Sassuolo-Napoli, valida per la 23esima giornata di Serie A, a rilasciare le proprie dichiarazioni post-partita è stato Alessio Dionisi. Nonostante la sconfitta per 0-2, il tecnico dei neroverdi si è detto soddisfatto della prestazione, ma non del risultato. La squadra di casa ha creato ma non ha saputo cogliere i punti deboli degli azzurri, chiudendo senza reti. C’è perciò del rammarico.

Sassuolo-Napoli, le dichiarazioni di Dionisi

Chiuso l’anticipo della 23° giornata, Dionisi – tecnico del Sassuolo – ha parlato di diversi argomenti, partendo dal gol annullato a Laurienté sullo 0-2 che avrebbe cambiato il resto della partita.

Il mister toscano non ha voluto alzare polemiche: «Gol annullato giustamente. Fuorigioco, quindi ci sta. Ha vinto con merito il Napoli».

Si è poi soffermato sulle condizioni di Berardi e sulla chiave di lettura della gara: «Non abbiamo messo pressione anche per merito del Napoli. Noi siamo stati bravi a difenderci da squadra. Berardi non era al 100% Ho preferito non metterlo in campo».

Rimane chiaramente il rammarico per aver creato tanto ma non aver segnato.

La situazione Laurienté

L’allenatore dei neroverdi ha poi analizzato la situazione Laurienté, sicuramente uno dei migliori dei suoi. L’ammonizione però pesa: «Oggi lui ha creato tanto, peccato non abbia concretizzato. Sull’ammonizione c’è un concorso di colpa, perché con un’altra maglia non sarebbe successo. Però si sarebbe potuto trattenere, visto che era diffidato».

L’attaccante francese salterà così la trasferta in Salento contro il Lecce. Per il Sassuolo la salvezza è più che fattibile, ma serve ancora uno sforzo.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui