Sassuolo-Napoli, le formazioni ufficiali: Mertens titolare

0

Alle 20:45, presso il “Mapei Stadium“, scenderanno in campo Sassuolo e Napoli: dopo una veloce analisi sulla situazione delle due squadre andremo a svelarvi le formazioni ufficiali che scenderanno in campo durante questo turno infrasettimanale

I padroni di casa attualmente occupano la dodicesima posizione in classifica con 18 punti. Gli emiliani arrivano al match di oggi dopo aver battuto il Milan, in trasferta, con un punteggio di 3-1. Dopo aver fermato i rossoneri, il sogni di mister Dionisi è quello di battere anche il Napoli. Per farlo il tecnico manderà in campo i suoi con il 4-3-2-1. Rispetto all’ultima partita, in difesa non ci sarà Muldur: al suo posto giocherà dal primo minuto Rogerio. Confermati Frattesi e Lopez a centrocampo mentre al posto di Henrique ci sarà Traorè. Guiderà l’attacco Scamacca: l’attaccante italiano sarà sostenuto da Berardi e Raspadori.

Gli ospiti comandano in solitaria la classifica: la netta vittoria ottenuta con un rotondo 4-0 ai danni della Lazio ha fatto si che il Napoli si portasse a 35 punti staccando, di fatto,  proprio il Milan. Luciano Spalletti cercherà di mantenere quanto meno inalterato il vantaggio sulle inseguitrici mandando in campo i suoi con il solito 4-2-3-1. Confermato in toto il pacchetto arretrato, a centrocampo ci saranno Fabian Ruiz e Lobotka. In attacco confermato Mertens: alle spalle della punta belga ci saranno Insigne, Lozano e Zielinski. Recuperato Politano che siederà in panchina pronto a subentrare.  

Dirigerà l’incontro il signor Pezzuto. L’arbitro sarà assistito da Alassio e Liberti mentre il quarto uomo ufficiale di gara sarà Di Martino. Al VAR ci sarà Nasca con De Meo addetto all’AVAR.

Sassuolo-Napoli, le formazioni ufficiali

SASSUOLO (4-3-2-1): 47 Consigli; 6 Rogerio, 31 Ferrari G., 21 Chiriches, 22 Tolijan; 23 Traorè, 8 Lopez, 16 Frattesi; 18 Raspadori, 25 Berardi; 91 Scamacca.

PANCHINA: Pegolo, Satalino, Peluso, Ayhan, Kyriakopoulos, Muldur, Harroui, Matheus Henrique, Magnanelli, Defrel. 

ALLENATORE: Alessio Dionisi.

NAPOLI (4-2-3-1): 25 Ospina; 22 Di Lorenzo, 13 Rrahmani, 26 Koulibaly, 6 Mario Rui; 68 Lobotka, 8 Ruiz; 11 Lozano, 20 Zielinski, 24 Insigne; 14 Mertens. 

PANCHINA: Meret, Marfella, Ghoulam, Malcuit, Juan Jesus, Demme, Elmas, Ounas, Petagna, Politano. 

ALLENATORE: Luciano Spalletti.

Dove vedere il calcio in streaming e come risparmiare

Su DAZN, al costo di 34,99 euro al mese, è possibile vedere tutte le partite della Serie A, la Serie B, l’Europa League e alcune partite della Conference League.

Sky ha la sua piattaforma streaming, Now TV, dove il Pass Sport, che include tre partite per turno della Serie A e tutta la Champions League e Serie B, costa 9,99 euro al mese.

Amazon Prime Video costa 4,99 euro al mese, e include tutti i servizi Prime oltre le migliori sedici partite della Champions League del mercoledì.

Bonus: come avere un abbonamento alle piattaforme streaming e risparmiare

Esistono alcuni servizi che consentono di condividere l’account delle migliori piattaforme streaming (DAZN, Now TV, Netflix, Prime Video, Disney Plus, ecc.) con altre persone e dunque di risparmiare sugli abbonamenti, parliamo di GamsGoGoSplit o CooSub. Grazie a GamsGo, GoSplit e CooSub è possibile acquistare, ad un prezzo irrisorio, un abbonamento condiviso con altri utenti in maniera facile, veloce e sicura.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui